Il Festival di Cannes ha scelto Claudia Cardinale come icona per il manifesto della sua 70sima edizione, in programma dal 17 al 28 maggio. Ma la bellezza giunonica e mediterranea dell'attrice italiana è apparsa forse troppo formosa e demodé per gli organizzatori della kermesse francese. La sua silhouette sembra infatti ritoccata per farla sembrare più sottile. Ed è impazzata la polemica, con la stampa d'Oltralpe sdegnata e i social a sobillare. 

Claudia Cardinale è immortalata mentre balla a piedi nudi su una terrazza di Roma nel 1959. Rispetto allo scatto originale, però, appare con caviglie più sottili, vita più stretta, braccia esili, capelli più composti. L'agenzia Bronx di Parigi che ha firmato il poster ufficiale è finita nell'occhio del ciclone. 

Su Twitter, Jérôme Balazard, giornalista di Libération, si rivolge agli organizzatori del Festival e dice: "Avete osato sfinare la Cardinale?". "Francamente non era necessario", commenta France Info. Le Monde presenta delle slide per far notare le modifice apportate alla foto d'epoca e commenta: "Il manifesto è magnifico, ma la fotografia è stata chiaramente e deplorevolmente ritoccata per assottigliare le cosce dell'attrice. Che peccato". 

Gli organizzatori del Festival, da parte loro, parlano di un'immagine di "gioia, libertà e audacia". La locandina rende omaggio "a un'attrice avventuriera, donna indipendente, cittadina impegnata".

"È una falsa polemica", Claudia Cardinale

Da parte sua Claudua Cardinale spegne le polemiche: "Non ho alcun commento da fare sul lavoro artistico realizzato su questa immagine", ha detto. "È una falsa polemica". E ancora: "Si tratta di un manifesto, che oltre a rappresentare me, rappresenta una danza, un volo. Questa immagine è stata ritoccata per accentuare l'effetto leggerezza e mi traspone in un mondo immaginario, è una sublimazione". Claudia Cardinale dice di essere una "femminista convinta", ma in quella locandina "non vedo alcun oltraggio al corpo della donna". E conclude: "Oggi, nel nostro mondo ci sono cose molto più importanti da discutere. È solo cinema, non dimentichiamolo".

"È l'immagine stessa che ho di questo Festival: uno scintillio", Claudia Cardinale

Essere stata scelta per rappresentare il Festival di Cannes è stato anzi per lei motivo di orgoglio ed entusiamo, come aveva detto alla versione francese dell'Huffington Post: "Oltre ad essere onorata e fiera di essere stata scelta per rappresentare la 70/ma edizione di Cannes, sono molto felice per la scelta di questa foto. È l'immagine stessa che ho di questo Festival: uno scintillio".

In questa gallery ripercorriamo la bellezza pulsante di Claudia Cardinale. Quella vera, senza bisogno di Photoshop.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti