Cinema

Cinque tequila, commedia messicana con tre vecchietti on the road - Video

Dal 23 giugno al cinema. Tre arzilli ottantenni in un movimentato viaggio in nome dell'amicizia

Cinque tequila

Simona Santoni

-

Cinque tequila è una commedia messicana on the road per affermare che amicizia, sogni e speranze non hanno età. Dal 23 giugno al cinema distribuito da Cineama, è il terzo lungometraggio del regista Jack Zagha Kababie, autore anche della sceneggiatura.

"Il film è il viaggio di tre ottantenni attraverso un paese mistico, raccontato come se a vederlo fosse lo sguardo puro di un bambino", ha detto Jack Zagha Kababie. "La gioia vissuta dal trio è impagabile. È un regalo a coloro che affrontano le proprie difficoltà per un qualcosa di più grande: l’amicizia".

Tre arzilli ottantenni, Emiliano (José Carlos Ruiz), Augustin (Luis Bayardo) e Benito (Eduardo Manzano), uniti dalla passione per il gioco a domino, si vedono costretti a intraprendere un movimentato viaggio per esaudire l’ultimo desiderio di Pedro (Pedro Weber "Chatanuga"), loro compagno di gioco. Per mantenere la promessa dovranno portare al museo della cittadina messicana di Guanajuato un vecchio tovagliolo di carta con la prima versione di una celeberrima canzone scritta dal famoso José Alfredo Jiménez, il miglior compositore messicano di musica ranchera di tutti i tempi. "El Rey", come era noto, l’aveva dedicata proprio a lui: Pedro.

In questo video in esclusiva un estratto di Cinque tequila:

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Mother's Day, commedia con Julia Roberts e Jennifer Aniston - Video

Garry Marshall indaga il rapporto tra madri e figli. Dal 23 giugno al cinema

I miei giorni più belli, il nuovo film di Arnaud Desplechin - Video

Mathieu Amalric protagonista di una riflessione sulle esperienze significative di una vita vissuta intensamente

Commenti