È morto Bob Hoskins, attore brillante britannico

Aveva 71 anni. È stato il simpatico volto di Super Mario ma anche il detective di Chi ha incastrato Roger Rabbit

Bob Hoskins – Credits: Ansa/EPA/Daniel Deme

Simona Santoni

-

È morto a 71 anni l'attore britannico Bob Hoskins, a causa di una polmonite. Ad annunciarlo il suo agente, Clair Dobbs. Hoskins, che fra l'altro ha interpretato la parte dell'ispettore Eddie Valiant in Chi ha incastrato Roger Rabbit, aveva annunciato il suo ritiro nel 2012 dopo che gli era stato diagnosticato il morbo di Parkinson.

"Siamo sconvolti dalla perdita del nostro amato Bob", hanno dichiarato in un comunicato la moglie Linda e i figli Alex, Sarah, Rosa e Jack. "Bob si è spento serenamente in ospedale la scorsa notte circondato dalla sua famiglia, a causa di un attacco di polmonite".

Nella sua lunga carriera, aveva ricevuto una nomination agli Oscar come migliore attore per il film Mona Lisa. Hoskins ha recitato anche per la tv italiana: è stato papa Giovanni nella mini-serie Il Papa Buono e Benito Mussolini nel film tv Io e il Duce.

Ha recitato in Hook - Capitan Uncino di Steven Spielberg, nel ruolo di Spugna, e recentemente in Biancaneve e il cacciatore di Rupert Sanders, dove interpretava uno dei sette nani.

Tra i grandi registi da cui è stato diretto ci sono Francis Ford Coppola in Cotton Club (1984), Terry Gilliam in Brazil (1985), Oliver Stone in Nixon - Gli intrighi del potere (1995), in cui interpretava J. Edgar Hoover. Era suo il simpatico volto dell'idraulico più famoso dei videogiochi in Super Mario Bros., adattamento del 1993 dell'omonima serie videoludica.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

È morto Angelo Bernabucci, attore comico romano anni '90

Interpretava l'arricchito e spaccone Finocchiaro in Compagni di scuola di Carlo Verdone. Come caretterista ha partecipato a tante commedie di Neri Parenti, Carlo Vanzina e Christian De Sica

Commenti