Cinema

Allied - Un'ombra nascosta, il dvd in edicola con Panorama

Dal 27 aprile. Le spie Brad Pitt e Marion Cotillard, dirette da Robert Zemeckis, dal fuoco della guerra a quello dell'amore

Allied

Redazione

-

Brad Pitt, sex symbol che muove le folle, e Marion Cotillard, grazia francese da lasciar senza fiato, sono due abilissime spie, colte nel mezzo dei loro sentimenti febbrili e di un fatale gioco di specchi che può far saltare tutto quello che hanno a cuore. Bellissimi, ma anche ambigui e indecifrabili, sono i protagonisti del film che ha fatto tanto chiacchierare anche per una loro presunta (e smentita) liaison. Eccoli quindi in Allied - Un'ombra nascosta, prossima anteprima in dvd in uscita con Panorama (dal 27 aprile in edicola).

Steven Knight, il talentuoso sceneggiatore di Locke, tratteggia per i due divi un ipnotizzante thriller di spionaggio che è anche un intenso "war movie" e un'appassionata storia d'amore tra due assassini che potrebbero essere anime gemelle o nemici fatali. A orchestrare il tutto Robert Zemeckis, regista di culto della trilogia Ritorno al futuro e di Forrest Gump.

Per gli agenti segreti della Seconda guerra mondiale Max Vatan (Pitt) e Marianne Beauséjour (Cotillard) la chiave per sopravvivere è non farsi mai davvero conoscere da nessuno. Lui canadese, lei francese, sono degli esperti nell'ingannare, recitare un ruolo, anticipare le mosse e uccidere. In una missione straordinariamente rischiosa nel Nord Africa del 1942 devono fingere di essere una coppia: la finzione, tuttavia, presto si trasforma in realtà e i due s'innamorano. Ricongiuntisi in Inghilterra, si sposano e cercano di lasciarsi alle spalle i doppi giochi. Le pressioni della guerra, però, tornano a farsi sentire e il sospetto e il pericolo diventano il fulcro del loro matrimonio. Marito e moglie saranno messi uno contro l'altra in un test di lealtà e amore sempre più difficile e potenzialmente letale.

Muovendosi tra Casablanca, i giorni del blitz di Londra sotto il fuoco tedesco fino alla Francia occupata, Zemeckis ricrea il grande racconto che ha segnato il periodo d'oro di Hollywood, ricco di mistero, brivido e passione romantica, usando però la forza coinvolgente del cinema contemporaneo. Pitt e Cotillard, così affascinanti e così tragici, da par loro fanno il resto.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Brad Pitt, i suoi 10 film più belli

Mentre la sua ultima pellicola da protagonista, "Fury", è in vetta agli incassi italiani, ripercorriamo le interpretazioni migliori dell'attore americano secondo la critica internazionale

Marion Cotillard, i 40 anni della bellezza fattasi attrice - Foto

Buon compleanno alla meravigliosa interprete francese

Brad Pitt, i 50 anni di un bello con l'anima (e tanto talento)

Considerato da molti l'uomo più affascinante del mondo, il divo americano (nato il 18 dicembre 1963) è molto più di un sex symbol: un padre affettuoso, un uomo generoso e impegnato nel sociale e, soprattutto, un attore versatile capace di entrare meritatamente nella storia del cinema    

Commenti