Addio a Richard Attenborough, il miliardario di "Jurassic Park"

Nel 1983 vinse due Oscar per Gandhi (miglior film e miglior regia)

Richard Attenborough – Credits: Getty Images 

Gianni Poglio

-

La popolarità su scala mondiale per Richard Attenborough arrivò nel 1983 grazie ai 2 Oscar conquistati con Gandhi (miglior film e miglior regia) che lo hanno consacrato non solo come attore, ma anche come regista. 

La sua carriera nel mondo del cinema aveva preso il via nel 1942 con l'interpretazione di un marinaio disertore in Eroi del mare, un ruolo che lo ha portato in seguito ad interpretare la spia e il vigliacco in molte altre pellicole. Non meno importante la partecipazione a La Grande Fuga con Steve McQueen nel 1963.

Attenborough (si è spento a Londra ieri) ottenne molti riconoscimenti anche nei panni di un mafioso mentalmente disturbato nel film Brighton Rock, uscito nel 1947. Avrebbe compiuto 91 anni il 29 agosto. Dopo una lunga assenza dal set, tornò sotto i riflettori negli anni Novanta interpretando il miliardario John Hammond nel capolavoro di Steven SpielbergJurassic Park

Nel dicembre del 2004 la figlia maggiore dell'attore-regista, Jane Holland (aveva 49 anni), la suocera Jane e la nipote Lucy di 15 anni sono morte a causa dello tsunami che ha colpito Khao Lak, in Thailandia.

© Riproduzione Riservata

Commenti