Cinema

I 10 film più visti della settimana (16-22 ottobre)

"It" migliore apertura di sempre per un horror in Italia. Ottimi risultati anche per "Loving Vincent"

It

Simona Santoni

-

Settimana per settimana, i film dai maggiori incassi cinematografici in Italia. Ecco la top ten del botteghino italiano dal 16 al 22 ottobre, secondo dati Cinetel.

It è subito record al boxoffice: la miglior apertura di sempre per un film horror in Italia. Numeri record pure per Loving Vincent: in 3 giorni per il primo film dipinto interamente su tela che ha conquistato il botteghino, diventando il film evento più visto di sempre in Italia.

1) It di Andrés Muschietti

Cast: Bill Skarsgård,  Jaeden Lieberher, Jeremy Ray Taylor, Sophia Lillis, Finn Wolfhard, Wyatt Oleff, Chosen Jacobs, Jack Dylan Grazer, Nicholas Hamilton, Jackson Robert Scott
Trama
: Horror tratto dal popolare romanzo omonimo di Stephen King, che terrorizza i lettori da decenni. Quando iniziano a scomparire i ragazzi di Derry, nel Maine, un gruppo di bambini si trova faccia a faccia con le proprie paure, facendo quadrato contro un clown maligno chiamato Pennywise, la cui storia è costellata da secoli di omicidi e violenze. - RECENSIONE

DISTRIBUZIONE: Warner Bros. (dal 19 ottobre 2017)
INCASSO: 6.492.875 euro - INCASSO TOTALE: 6.492.875 euro

2) Loving Vincent di Dorota Kobiela & Hugh Welchman

Trama: Lungometraggio che mescola arte, tecnologia e pittura: 94 quadri di Vincent van Gogh sono stati riprodotti in una forma simile a quella originale e più di 31 dipinti sono stati rappresentati parzialmente. Il film è composto da migliaia di immagini create nello stile van Gogh realizzate da un team di 125 artisti che hanno lavorato anni. La narrazione - che riporta in vita opere come Caffè di notte, Campo di grano con volo di corvi, Notte stellata, ma anche ritratti e autoritratti - si apre in Francia, nell’estate del 1891. Armand Roulin, un giovane inconcludente e privo di aspirazioni, riceve da suo padre, il postino Joseph Roulin, una lettera da consegnare a mano a Parigi. Il destinatario è Théo van Gogh, fratello del pittore che si è da poco tolto la vita.

DISTRIBUZIONE: Nexo Digital e Adler Entertainment (il 16, 17 e 18 ottobre 2017)
INCASSO: 1.205.918 euro - INCASSO TOTALE: 1.205.918 euro

3) Blade Runner 2049 di Denis Villeneuve

Cast: Ryan Gosling, Harrison Ford, Robin Wright, Mackenzie Davis, Dave Bautista, Jared Leto
Trama
: Trent'anni dopo gli eventi del primo film, un nuovo blade runner, l'Agente K della Polizia di Los Angeles (Gosling) scopre un segreto sepolto da tempo che ha il potenziale di far precipitare nel caos quello che è rimasto della società. La scoperta di K lo spinge verso la ricerca di Rick Deckard (Ford), un ex-blade runner della polizia di Los Angeles sparito nel nulla da 30 anni. - RECENSIONE

DISTRIBUZIONE: Warner Bros. Italia (dal 5 ottobre 2017)
INCASSO: 967.777 euro - INCASSO TOTALE: 4.806.285 euro

4) L'uomo di neve di Tomas Alfredson

Cast: Michael Fassbender, Rebecca Ferguson, Charlotte Gainsbourg, J.K. Simmons  
Trama
: Thriller basato sul bestseller di Jo Nesbø. Investigando sulla scomparsa di una donna, avvenuta subito dopo la prima neve d’inverno, il detective (Fassbender) a capo di una squadra speciale anticrimine teme che sia tornato a colpire un inafferrabile serial killer. Grazie all’aiuto di una brillante poliziotta appena trasferita (Ferguson), il detective si trova a riaprire casi irrisolti vecchi di decenni nella speranza di trovare indizi che li colleghino al nuovo efferato delitto e sconfiggere così una mente diabolica oltre ogni immaginazione prima della prossima nevicata.

DISTRIBUZIONE: Universal Pictures (dal 12 ottobre 2017)
INCASSO: 887.609 euro - INCASSO TOTALE: 1.806.528 euro

5) Monster family di Holger Tappe

Cast (voci italiane): Max Gazzè, Carmen Consoli
Trama
: Basato sul romanzo Happy Family di David Safier. I Wishbone non sono una famiglia felice. La mamma, Emma, è la proprietaria di una libreria sull’orlo del fallimento; il papà, Frank, è sfiancato dal lavoro e dal suo tirannico capo, la figlia Fay sta attraversando gli imbarazzanti anni dell’adolescenza e il figlio Max è così intelligente da essere continuamente vittima di bullismo.  Durante una festa mascherata i Wishbone restano vittime di un incantesimo lanciato dalla perfida strega Baba Yaga. I loro costumi diventano realtà: Emma si trasforma in un vampiro, Frank nel mostro di Frankenstein, Fay in una mummia e Max in un piccolo lupo mannaro. Nonostante il trauma, la famiglia deve ora essere unita per trovare la strega e annullare l’incantesimo.  

DISTRIBUZIONE: Adler Entertainment (dal 19 ottobre 2017)
INCASSO: 736.247 euro - INCASSO TOTALE: 736.247 euro

6) Nove lune e mezza di Michela Andreozzi

Cast: Michela Andreozzi, Claudia Gerini,Giorgio Pasotti, Lillo, Stefano Fresi
Trama
: Due donne di oggi, due sorelle, due modi diametralmente opposti di stare al mondo: Livia e Tina entrambe sulla quarantina, tanto unite quanto diverse. Livia (Gerini) è una violoncellista bella e sfrontata, dall’anima rock. Modesta, detta Tina (Andreozzi), è un timido vigile urbano che ha messo da parte la laurea per il posto fisso. Entrambe hanno un compagno: Livia convive con Fabio (Pasotti) un osteopata dolce e carismatico, Tina con Gianni (Lillo) un collega ordinario e intollerante. Livia difende da sempre la sua posizione di donna che non desidera avere figli, mentre Tina tenta da anni di restare incinta, senza risultato: quando Tina, dopo tanti tentativi inizia a perdere la testa, Livia, consigliata dall’amico ginecologo, l'audace Nicola (Fresi), decide di portare avanti una gravidanza per lei. 

DISTRIBUZIONE: Vision Distribution (dal 12 ottobre 2017)
INCASSO: 342.678 euro - INCASSO TOTALE: 736.632 euro

7) Emoji - Accendi le emozioni di Anthony Leondis

Cast (voci italiane): Federico Russo, Veronica Puccio, Rossella Acerbo, Alberto Angrisano
Trama
: Messaggiopoli è una vivace città in cui vivono gli emoji, che sperano di essere selezionati dal proprietario dello smartphone. Ogni emoji ha una sola espressione facciale ma ciò non vale per Gene, una esuberante icona nata senza filtri e dotata di espressioni multiple. Determinato a diventare “normale” per essere simile alle altre emoticon, Gene chiede aiuto al suo miglior amico Gimme-5 e alla famigerata hacker Rebel. I tre si imbarcheranno in un avventuroso viaggio tra app per trovare il Codice che potrà risolvere il problema di Gene. Quando però un pericolo maggiore minaccia tutto lo smartphone, avranno per le mani il destino di tutti gli emoji e del loro universo.

DISTRIBUZIONE: Warner Bros. Italia (dal 28 settembre 2017)
INCASSO: 324.195 euro - INCASSO TOTALE: 2.932.578 euro

8) Lego Ninjago Il Film di Charlie Bean

Cast (voci italiane): Leonardo Decarli, LaSabriGamer
Trama
: Nuova avventura dìanimazione del franchise Lego. La battaglia per la difesa della città di Ninjago chiama all’azione il giovane Master Builder Lloyd, alias il Ninja Verde, insieme ai suoi amici, che in segreto sono tutti dei guerrieri ninja. Guidati dal Maestro Wu, tanto spiritoso quanto saggio, dovranno sconfiggere il perfido signore della guerra Garmadon, La Persona Più Cattiva Che Esista, che oltretutto è il padre di Lloyd. Meccanico contro meccanico e padre contro figlio, nell’epica resa dei conti questa squadra grintosa ma indisciplinata di ninja si metterà alla prova: ognuno dovrà imparare a controllare il proprio ego e lavorare insieme per scatenare le proprie innate doti da Spinjitzu.

DISTRIBUZIONE: Warner Bros Italia (dal 12 ottobre 2017)
INCASSO: 323.902 euro - INCASSO TOTALE: 737.539 euro

9) La battaglia dei sessi di Jonathan Dayton e Valerie Faris

Cast: Emma Stone, Steve Carell, Andrea Riseborough, Sarah Silverman, Bill Pullman, Alan Cumming, Elisabeth Shue, Austin Stowell, Natalie Morales
Trama
: Nel 1973 la TV americana trasmise uno degli eventi sportivi più attesi di tutti i tempi,  con un seguito di 90 milioni di spettatori in tutto il mondo: una partita di tennis  fra la campionessa del mondo Billie Jean King (Stone) e l’ex campione e scommettitore seriale Bobby Riggs (Carell). L’evento, denominato La batttaglia dei sessi, ebbe una grande risonanza in un periodo caratterizzato dalla rivoluzione sessuale e della nascita del movimento per i diritti delle donne. Ma i due campioni rivali, King e Riggs, fuori dal campo, erano impegnati a combattere battaglie personali ben più complesse. King, donna estremamente riservata, non ambiva solo a ottenere l’uguaglianza fra i sessi, ma anche a comprendere la propria identità sessuale nell’ambito della sua amicizia con Marilyn Barnett (Riseborough). Riggs invece, che incarna una delle prime grandi celebrità mediatiche auto prodotte, lottava contro il vizio del gioco d'azzardo. 

DISTRIBUZIONE: Fox Searchlight Italia (dal 19 ottobre 2017)
INCASSO: 322.472 euro - INCASSO TOTALE: 322.472 euro

10) Brutti e cattivi di Cosimo Gomez

Cast: Claudio Santamaria, Marco D'amore, Sara Serraiocco, Simoncino Martucci, Narcisse Mame, Aline Belibi, Giorgio Colangeli, Filippo Dini, Fabiano Lioi
Trama
: Dark comedy che non si pone dubbi sul politically correct. Il Papero, Ballerina, Il Merda e Plissé si improvvisano rapinatori per il colpo che cambierà la loro vita. Non importa se il primo è senza gambe, Ballerina, la sua bellissima moglie, non ha le braccia, se Merda è un rasta tossico e Plissé un nano rapper. Sono solo dettagli. Per loro non ci sono ostacoli.  Solo sogni. Anche se, dopo il colpo, le cose si complicano: ogni componente dell'improbabile banda sembra avere un piano tutto suo per tenersi il malloppo. Tutti fregano tutti senza nessuna pietà in una girandola di inseguimenti, cruente vendette, esecuzioni sanguinose e tradimenti incrociati. 

DISTRIBUZIONE: Eagle Pictures (dal 12 ottobre 2017)
INCASSO: 304.681 euro - INCASSO TOTALE: 304.681 euro

___

* Dati Cinetel, società che fa riferimento all'Associazione Nazionale Esercenti Cinema e all'Anica e che monitora l'85% del mercato potenziale

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

IT: chi ha paura del Clown cattivo di Stephen King? – La recensione

Arriva al cinema l’adattamento del celebre romanzo: tra horror, fantasy e avventura. E un mostro chiamato Pennywise avido di bambini e dei loro incubi

I 10 film horror più belli del 2016

Tra soprannaturale, zombie e richiami alla letteratura, il meglio di un genere che continua a raccontare il malessere sociale e le nevrosi collettive

Commenti