5x1000 alla Lega del Filo d'Oro: un gesto d'amore per tanti bambini

Non costa nulla ma vale una vita migliore per molti piccoli sordociechi, per aiutarli a imparare a comunicare

Rossano Bartali

Rossano Bartoli, Segretario Generale Lega del Filo d'Oro

Sponsorizzato da

"Una diagnosi esatta delle potenzialità residue è essenziale per attivare gli interventi riabilitativi più appropriati. Per rispondere a questa situazione la nostra Associazione da molti anni ha attivato l’intervento precoce per bambini dai 0 ai 4 anni, per agire tempestivamente già nella primissima infanzia e offrire le migliori garanzie di recupero. Ecco perché vi chiediamo un gesto di amore con il 5x1000, destinato alla diagnosi precoce perché con una firma possiamo aiutare tanti bambini ad imparare a comunicare e sviluppare un certo grado di autonomia, raggiungendo una buona qualità di vita".
Rossano Bartoli, Segretario Generale Lega del Filo d'Oro  

Le cause principali della sordocecità e delle pluriminorazioni psicosensoriali sono riconducibili ad infezioni virali contratte nel primo trimestre di gravidanza, a nascite premature o con complicazioni, a meningite o a varie malattie genetiche e rare, come la sindrome di Charge e la sindrome di Usher.

Negli ultimi anni, la maggior parte delle richieste di aiuto provengono alla Lega del Filo d'Oro da genitori di bimbi nati con patologie spesso molto gravi e quasi sempre plurime e il loro numero continua a crescere. Sono condizioni così compromesse che provocano nelle famiglie momenti di disperazione e grande solitudine.

L’équipe specialistica del Centro Diagnostico, presso il Centro di Osimo (AN), sede nazionale dell'Associazione, attua per questo una approfondita analisi interdisciplinare. Al termine della valutazione si stende un programma riabilitativo individuale e personalizzato in base all'età e alle esigenze, che verrà proseguito nei Centri di Riabilitazione oppure in famiglia.

Tutto ciò mira a costruire, insieme al papà e alla mamma, un progetto riabilitativo che mette al centro il bambino e le sue reali possibilità di miglioramento. Ma si deve intervenire il prima possibile perché per un bambino ogni giorno di attesa in meno è un’opportunità in più.  

Visita il sito 5x1000.legadelfilodoro.it.

I contenuti di questo post sono stati prodotti integralmente da Lega del Filo d'Oro
© Riproduzione Riservata