Pizza-apertura
Pizza-apertura
ARTICOLI FREEMIUM

Blue Monday e venerdì 17, l'antidoto è una pizza gratis

Basta ordinarne una su Uber Eats per ricevere una margherita in omaggio. Un assaggio di buonumore contro i giorni più bui dell'anno

Non è vero né ci credo, ma poi saranno quel cielo un filo spento che tende al grigino, le promesse di pioggia, i bombardamenti di tristezza che si leggono su internet (incluso questo) e allora succede che il venerdì 17 sembra davvero un giorno sfigato e il Blue Monday deprimente e contagioso in maniera retroattiva. Nel senso che il suo approssimarsi guasta un filo pure il weekend, pronto a culminare con un’apoteosi di mestizia.

Il sollievo bussa al citofono

La fortuna, o almeno la piccola consolazione, vuoi anche per ragioni di marketing o di opportunismo, è che qualcuno decide di approfittare dell’occasione per fare un piccolo regalo ai suoi clienti. È il caso della piattaforma di consegne a domicilio Uber Eats che a partire da oggi venerdì 17, data nefasta per i superstiziosi, fino a lunedì 20, 24 giri d’orologio di malumore, ha deciso di regalare pizze come se non ci fosse un domani, come se il mondo finisse davvero con il Blue Monday.

Dove e come

Detta così sembra troppo semplice e improbabile, pericolosissima per le casse del più generoso e altruista dei ristoranti. Ci sono ovviamente dei paletti: bisogna trovarsi in una delle città aderenti, che poi sono alcuni dei principali capoluoghi italiani, da Milano a Roma, da Torino a Napoli, da Firenze a Bologna. E occorre scovare uno dei locali aderenti, alcuni molto noti, ordinare via app o su internet una delle pizze selezionate, per vedersi sbloccare la margherita in omaggio. Arriverà a costo zero. E potrete mangiarla assieme a chi vi sta cuore, per scacciare via l’inverno e la malinconia.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti