Beatles: dal 24 dicembre tutto il catalogo in streaming
Getty Images
Beatles: dal 24 dicembre tutto il catalogo in streaming
Musica

Beatles: dal 24 dicembre tutto il catalogo in streaming

Finalmente anche i Fab Four cedono i loro album alle più importanti piattaforme digitali

I Beatles hanno inciso 12 album in carriera, dal 1962 al 1970

È impossibile immaginare il rock, il pop, il beat, la psichedelia e buona parte della musica che ascoltiamo oggi senza i Beatles. Una carriera tutto sommato breve, quella dei Fab Four, che va dal 1962 al 1970, ma incredibilmente intensa, che ha prodotto dodici album, ognuno dei quali è entrato a pieno diritto nella storia del rock. I Beatles hanno inciso 211 brani, di cui 186 originali, la maggior parte firmati dalla coppia Lennon-McCartney. Ciò che impressiona è che oltre la metà sono canzoni straordinarie, tanto che nessuna raccolta da 20-30 brani può ritenersi sufficiente a rappresentare la magia della musica dei Beatles. C'è un altro gruppo per il quale non basta una tripla raccolta per essere anche solo lontanamente rappresentativa? I Beatles, forti delle vendite costanti dei loro album, non hanno mai concesso i loro brani alle piattaforme streaming. Chi voleva ascoltare le loro canzoni, le doveva acquistare, almeno fino ad oggi. Il 24 dicembre, un minuto dopo la mezzanotte, in tutto il mondo la musica dei Beatles sarà disponibile in streaming su 9 piattaforme: Apple Music, Deezer, Google Play, Microsoft Groove, Napster / Rhapsody, Amazon Prime Music, Slacker Radio, Spotify e Tidal.

Vediamo insieme quali sono gli album che si potranno ascoltare in streaming. [Cliccare su Avanti]

Please Please Me

With The Beatles

A Hard Day's Night

Beatles for sale

Help!

Rubber Soul

Revolver

Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band

Magical Mystery Tour

The Beatles

Yellow Submarine

Abbey Road

Let It Be

The Beatles 1962 – 1966, The Beatles 1967 – 1970, Past Masters (Volumes 1 & 2), 1

Ti potrebbe piacere anche

I più letti