Lifestyle

Albert Camus: ricordo fotografico a 100 anni dalla nascita

Omaggio per immagini al Nobel per la Letteratura nel 1957 che nacque in Algeria il 7 novembre del 1913

Il 7 novembre di 100 anni fa nasceva a Mondovi, nell'allora Algeria francese, Albert Camus. Filosofo, saggista, scrittore, giornalista, drammaturgo, tipico rappresentante di intellettuale francese del dopoguerra (anche se il suo vissuto algerino incise molto sul Camus uomo e scrittore), nel 1957  venne insignito del Premio Nobel per la letteratura.

Un passato da partigiano, Camus fu sempre profondamente impegnato nelle lotte e nei dibattiti del suo tempo. Amato e contestato, l' autore de "La Peste", "Lo Straniero", "Il primo uomo" (pubblicato postumo), ha indubbiamente svolto un ruolo di primo piano nella letteratura francese e mondiale del XX secolo.

Noi lo ricordiamo, nel centenario della nascita, con una serie di ritratti d'archivio.

>> I libri più belli di Albert Camus (nel giorno del suo centesimo compleanno)

AFP /Getty Images

Albert Camus stringe la mano all'ambasciatore svedese, che si complimenta con il filosofo per la vincita del Premio Nobel per la lettratura. Parigi, 17 ottobre 1957

Ti potrebbe piacere anche

I più letti