Addio a Ray Tomlinson, l'inventore dell'e-mail

Nel 1971 inviò - a lui stesso - il primo messaggio di posta elettronica, il passo iniziale di un percorso che avrebbe rivoluzionato il modo di comunicare

Ray Tomlison

Luciano Lombardi

-

E' morto d'infarto a 74 anni  Ray Tomlinson, considerato l'inventore dell'e-mail.

Nel 1971, quando la Rete era ancora una faccenda per accademici, aveva ideato un software per Arpanet, il network predecessore di Internet che connetteva le università americane, permettendo agli utenti di scambiarsi messaggi.

Il primo lo mandò a lui stesso utilizzando il simbolo della @ per separare il nome del destinatario dall'indirizzo, e fu così che nacque la posta elettronica, lo strumento che da lì a qualche decennio avrebbe rivoluzionato il modo di comunicare, a tutti i livelli.

Tomlison si era laureato al Mit (Massachusetts Institute of Technology) in ingegneria elettrica nel 1965. Numerosi sono stati i premi che ha ricevuto per l'importanza della sua invenzione nella storia e nell'evoluzione della tecnologia. Tra questi, nel 2012, l'ingresso nella Internet Hall of Fame, il gotha dei pionieri dell'era digitale.



© Riproduzione Riservata

Commenti