La Polonia spaccata di un leader poco amato
Il presidente polacco Andrzej Duda, rieletto il 12 luglio 2020 (GettyImages).
True
La Polonia spaccata di un leader poco amato
Politica

La Polonia spaccata di un leader poco amato

Andrzej Duda ha vinto le elezioni assicurandosi il potere fino al 2025. Ma resta un presidente di un Paese diviso (quasi metà non lo ha votato), senza il pieno controllo del partito populista e in un'Europa che avrebbe preferito il suo avversario di centrosinistra. E anche il rapporto privilegiato con Donald Trump potrebbe rivelarsi rischioso.

​esame diagnostico al cervello
Inchieste

Diamo una «scossa» al cervello

Il vecchio elettroshock si è evoluto in Tec, terapia elettroconvulsivante: sicura e indolore, nella depressione grave (secondo medici e pazienti) è molto più efficace dei farmaci.
True
Costume

Carlo Mauri, l'ultimo Ulisse

Ha compiuto imprese epiche ai Poli, sulle vette più alte del pianeta, nelle foreste pluviali e lungo fiumi-mito. Ma non è stato celebrato come merita questo alpinista-esploratore, che ha allargato i confini tenendo sempre ben a mente una verità: «C’è da conoscere l’uomo». Una mostra ora lo racconta.
True