La Consulta bacchetta il governo: sulle autostrade a Genova si poteva agire subito
(Ansa)
True
La Consulta bacchetta il governo: sulle autostrade a Genova si poteva agire subito
Politica

La Consulta bacchetta il governo: sulle autostrade a Genova si poteva agire subito

Il Decreto Genova con il quale l'allora governo giallo-verde (o Conte uno) estromise Autostrade per l'Italia dai lavori di ricostruzione del Ponte Morandi è costituzionalmente legittimo. È quanto compare scritto, nero su bianco, sulle motivazioni con cui la Corte Costituzionale di fatto bocciata la richiesta di illegittimità di Aspi sulla decisione preda dal governo Lega-M5S nell'immediatezza delle strage che costò la vita a 43 persone.

Lavoro

Formazione, guardando s'impara a diventare imprenditori

La serie web «The Rising Star Hotel» segue la sfida di creare una start-up. Raccontando le vicende di due ragazzi, spiega e insegna i retroscena del business. È parte di Joule, la scuola di Eni per far crescere le idee

True
Politica

Al via la riforma dimezzata di Spadafora. Meno poltrone e contratti fissi per gli sportivi

Niente accordo politico su governance e mandati, restano i nodi e le preoccupazioni di federazioni e società già piegati dalla crisi economica

Due anni di dibattito e alla fine la riforma dello sport, firmata Spadafora, ha visto la luce. Perdendo il suo pezzo più importante, ovvero il decreto numero 1 che conteneva le indicazioni su governance, organici e gestione della cassa, ma portando avanti gli altri vagoni di un treno che ora dovrà superare le fermate del Consiglio di Stato, del confronto con le Regione e del vaglio delle commissioni parlamentari prima di approdare definitivamente allo status di legge.

Continua a leggere Riduci