A rischio gli equilibri occupazionali
La fabbrica Polini di Alzano Lombardo (Ansa, Matteo Bazzi).
True
A rischio gli equilibri occupazionali
Politica

A rischio gli equilibri occupazionali

La rubrica: Portugal Street

L'effetto della crisi che si sta abbattendo sulle nostre economie (e sulle nostre società) a seguito della massiccia diffusione del coronavirus Covid-19 è molto difficile da valutare in questo momento. È evidente che si determinerà un raffreddamento dell'economia mondiale e, dunque, un rallentamento dei ritmi di crescita del Pil in tutti i Paesi, sia quelli considerati le «fabbriche» del mondo (Cina e Germania) sia quelli definiti i «mercati» del pianeta (Usa e tutti i paesi industrializzati).

Politica

Cuba: l'anniversario più triste

Il «regalo» per le celebrazioni dei 62 anni della rivoluzione è una riforma economica dolorosissima che renderà ancora più povero quel 90% degli abitanti che non ha accesso ai dollari. Intanto, però, il mito di Fidel Castro e Che Guevara va definitivamente in frantumi con le proteste dei cittadini esasperati.

True
Inchieste

Così il fronte del terrore africano minaccia l'Europa

Il jihadismo si allarga in Paesi dove in passato non si registravano episodi di radicalizzazione e attentati: oltre a Mali e Nigeria, in Kenya e Mozambico. E i conflitti regionali rischiano quindi di contribuire alle nuove ondate di profughi verso il Mediterraneo.
True