Conte finge di governare da villa Pamphili. Poi arriverà la manovra d'autunno
True
Conte finge di governare da villa Pamphili. Poi arriverà la manovra d'autunno
Politica

Conte finge di governare da villa Pamphili. Poi arriverà la manovra d'autunno

True

Giuseppe Conte sta tentando di prolungare i poteri straordinari e di mantenere l'esposizione mediatica di cui ha goduto durante il lockdown. Gli Stati generali sono di fatto una presidenzializzazione del governo, in cui Palazzo Chigi cerca non solo di centralizzare le decisione politiche ma anche di emanciparsi il più possibile dall'influenza dei partiti che compongono la maggioranza. La precarietà della maggioranza assicura immobilismo, ma anche una grande potenziale volubilità. Un modo per variare le geometrie parlamentari si trova sempre quando v'è da fare una manovra d'emergenza in uno scenario economico molto fosco. A quel punto in autunno vi sarebbe una sola certezza: il premier, divenuto indispensabile a questa maggioranza, non sopravvivrebbe con una diversa.

Sud America, il miracolo della     moltiplicazione dei poveri
Politica

Sud America, il miracolo della moltiplicazione dei poveri

Dal Brasile al Venezuela, dal Cile alla Colombia all’Argentina: in questi Paesi i presidenti a vocazione socialista privilegiano interventi di sussidio alla popolazione che ricordano il reddito di cittadinanza dei nostrani pentastellati. Ma i risultati sono il contrario di quelli attesi.
True
Inchieste

Dietro il sabotaggio del Nord Stream

Chi ha attaccato il gasdotto nel Mar Baltico il 26 settembre scorso? Per l’Occidente sono stati i russi, ma vari indizi fanno pensare a una responsabilità diretta delle forze speciale britanniche e americane. Un giallo geopolitico, con un finale dove difficilmente ci saranno certezze.
True