in cucina

Cuciniamo insieme: cheesecake al salmone ed erbe aromatiche

Fa caldo, l'estate chiede anche sapori delicati e freschi e per una volta evitiamo di accendere i fornelli. Dunque, ecco una preparazione molto appetitosa per quanto semplice che si presta anche ad alcune varianti. Per esempio, invece del salmone, potete usare della trota affumicata e potete guarnire con un'insalatina dove figurino anche le pesche per dare acidità e dolcezza.


Può essere anche un ottimo apetizer, un accompagnamento per l'aperitivo o un secondo leggero. Il tempo di preparazione è breve, ma dovete avere la pazienza di aspettare tre ore, il tempo necessario a far raffreddare la nostra torta di formaggio appetitosa. Andiamo a prepararla.

Ingredienti - Per la base: 250 grammi di tarallini, 120 grammi di burro di primo affioramento.

Per la farcia: 250 grammi di ricotta di mucca o mista, 100 grammi di robiola, 250 grammi di mascarpone, 50 grammi di erbe aromatiche miste (rucola, erba cipollina, basilico, prezzemolo), 250 grammi di salmone selvaggio affumicato a legna, pepe, olio extravergine di oliva, sale q.b.

Preparazione - Come prima operazione frullate con l'aiuto del mixer finemente i tarallini. Fate fondere il burro o a bagnomaria o se preferite nel microonde. In una ciotola unite i taralli sbriciolati al burro e con questi preparate la base della cheesecake in una tortiera a cerniera pressando lievemente il composto sul fondo con l'aiuto di un bicchiere. In una ciotola amalgamate i formaggi con un trito di erba cipollina oppure di erba cipollina, basilico e prezzemolo in modo da aromatizzare i formaggi. Aggiungete un pizzico di pepe per dare spinta. Con questa crema colmate la tortiera e passatela in frigo per tre ore. Raffreddata che sia togliete la cerniera, sistemate la cheesecake su di un piatto di portata e guarnitela con abbondante salmone. Servitela con la rucola sia cosparsa sopra che in insalata e ben condita.

Come far divertire i bambini - Affidate ai più piccolo il compito della decorazione della cheesecake con il salmone e la rucola.

Abbinamento - Come prima scelta un rosato, anche spumante (che sgrassa).Oppure una bollicina di classe: Franciacorta, Trentodoc, Oltrepò, Altalanga. Se amate invece un impatto più morbido va benissimo un Prosecco.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti