Il lockdown insegna come squarciare il velo dell'amore verso noi stessi
Ansa
True
Il lockdown insegna come squarciare il velo dell'amore verso noi stessi
Etica

Il lockdown insegna come squarciare il velo dell'amore verso noi stessi

Rubrica: Pietra d'inciampo

True

La voglia di tornare alla normalità è tanta. Il mondo vuole recuperare i suoi spazi sociali. I bambini bramano il banco di scuola. I lavoratori il posto di lavoro. I viaggiatori un aereo su cui volare. I tifosi uno stadio pieno. I cantanti il loro pubblico. L'elenco dei desideri di ritorno a una vita reale è lungo e giusto. Ma c'è qualcosa che dovremmo conservare di questa esperienza di emergenza. In questi mesi di lockdown e di tragici bollettini giornalieri gli italiani hanno potenziato il loro senso di solidarietà, hanno fatto dell'aiuto al prossimo una ragione di vita. Il Talmud narra - trattato di Shabbat - che un giorno un uomo non ebreo andò da Hillel il Vecchio per esprimergli il desiderio di convertirsi all'ebraismo. Gli chiese: «Insegnami tutta la Torah stando su un piede solo». Il saggio Hillel rispose: «Non fare agli altri ciò che è male per te. Questa è tutta la Torà, il resto è commento. Ora va e studia!».

Achille Starace
Costume

Achille Starace, il regista del fascismo

Novant’anni fa, il 7 dicembre 1931, veniva nominato da Benito Mussolini segretario del Partito. E con lui, fedelissimo ma irrequieto, si compì la costruzione dell’immagine del regime.

Continua a leggere Riduci
in cucina

Cuciniamo insieme: crocchette salmonate

Impegnati a fare presepe e albero abbiamo pensato in questa seconda domenica d’Avvento a una ricetta molto semplice e gustosa con un piatto che potremmo definire di vigilia usando il salmone fresco.

Continua a leggere Riduci