Le «vacche sacre» dell'ndrangheta, chi le tocca muore
iStock
True
Le «vacche sacre» dell'ndrangheta, chi le tocca muore
Inchieste

Le «vacche sacre» dell'ndrangheta, chi le tocca muore

Nelle campagne calabresi mandrie di mucche e greggi di pecore pascolano libere e travolgono tutto quel che incontrano, mettendo a repentaglio la sicurezza di chi ci si imbatte. Appartengono a un gruppo di criminali da poco arrestati, che le ha usate come strumento di ricatto. Ma nessuno le cattura per paura di rappresaglie.

Costume

Alessandro Gassmann: «Sogno Roma con un sindaco capace»

Non le manda dire a Virginia Raggi e nemmeno ai Cinque stelle. Sui social ce l'ha con tutti: Suarez, Sgarbi, Gasparri, Scanzi. A Panorama racconta che vorrebbe un mondo più green e sul padre dice: «Mi rivedo in lui. E lo sento vicino». Sempre».
True
in cucina

Cuciniamo insieme: crepes di castagne con Taleggio e porcini

Siamo ai giorni di Halloween e dunque abbiamo pensato di proporvi una ricetta che celebra i doni del più profondo del bosco. Attorno a questa festa ci sarebbe molto da discutere. Intanto non è certamente americana, ma più probabilmente celtica, poi adottata dai romani.

Continua a leggere Riduci