baby calciatori
Amad Diallo del Manchester United e Hamed Junior Traoré del Sassuolo (Ansa).
True
baby calciatori
Inchieste

Cosa c'è dietro il traffico di baby calciatori

I giovanissimi immigrati sbarcati in Italia - e che con i piedi ci sanno fare - se sono fortunati entrano in qualche squadra di livello. Alle spalle, però, c'è sempre il sistema illegale del traffico di migranti: per ottenere il permesso di soggiorno e indossare la maglietta di una società, si mente sull'età o si inventano falsi «ricongiungimenti familiari». E spesso, dopo un primo ingaggio, i baby calciatori proseguono il loro viaggio all'estero in club ben più prestigiosi.

Costume

«Il ritardo del Sud? Colpa di carenze infrastrutturali e abbandono dello Stato»

Per Vittorio Daniele, economista dell'Università Magna Graecia di Catanzaro, è necessario «smentire luoghi comuni e pregiudizi».

True
Politica

L'ondata di sbarchi finisce sulla scrivania di Draghi

True

l problema dell'immigrazione torna a bussare alla porta della politica italiana. Se al momento Matteo Salvini tace in pubblico ma chiede un incontro al premier sul tema, i segnali più robusti di un possibile ritorno al centro della partita politica dell'immigrazione arrivano da Enrico Letta, che ha incontrato i rappresentanti di Open Arms ribadendo l'approccio aperto. Cosa succederà qualora gli sbarchi dovessero aumentare? Dalla posizione del governo sulle Ong si capirà la prossima battaglia dentro la maggioranza.

True