Indie Camper
Italia

Sette itinerari da fare quest’estate in camper in Italia

Creati da Indie Camper in varie zone della penisola, consentono di esplorare mari, laghi e cascate, incontrare splendidi uccelli, addentrarsi in montagna o dentro spettacolari grotte

Non esiste una soluzione migliore per una vacanza itinerante all'aria aperta: il camper è il mezzo per eccellenza per rispettare il distanziamento sociale, non imporsi costrizioni e stare vicini, invero vicinissimi, solo al partner, ai figli, agli amici più stretti.

Lo avevamo già raccontato qui, assieme alle barche e alle ville con piscina come emblemi, e strategie, per vivere con piacere e intelligenza questa bizzarra estate. Ma una dimora, per quanto meravigliosa e spaziosa, è stanziale; uno yacht e dintorni, per quanto lussuoso, per quanto sia un hotel galleggiante con comfort a cinque stelle, ha il vincolo di non poter abbandonare il mare.

Con il camper, invece, si va ovunque: in collina e fino in montagna, verso laghi e grotte, cascate e altri strepitosi fenomeni naturali. Secondo i dati di Indie Campers, che è tra i nomi di riferimento in Europa nel settore e questi mezzi li noleggia con tutti gli accessori, dopo averli puliti molto a fondo, il 77 per cento delle prenotazioni dell'estate 2020 è per andare alla scoperta del proprio Paese. Nel 2019, ci si fermava al 24 per cento: chi prendeva un camper lo faceva, soprattutto, per sconfinare.

Non serve spingersi lontano, l'Italia offre paesaggi meravigliosi, rifugi noti e altri sconosciuti. O conosciuti solo a chi vive nei paraggi, non chi arriva da un'altra città o regione. Ecco sette proposte di itinerari, ognuno arricchito da un luogo in cui fermarsi per ricaricare le batterie. Del camper e dei suoi occupanti.

Un tuffo nell'arcobaleno del Lago di Carezza

Val d'Elga - Lago di Carezza - Valle di Tires

Situato a 1.534 m di quota, il Lago di Carezza si adagia in una verde cornice di abeti ai piedi del Massiccio del Latemar. Le sue acque color smeraldo assumono tutte le sfumature dell'iride grazie al riflesso della luce del sole, tanto da essergli stato attribuito il nome «Lago dell'Arcobaleno». Uno spettacolo magico, che ha reso questo luogo motivo di ispirazione di numerosi dipinti e racconti. Raggiungibile attraversando la Val d'Elga, il lago di carezza è il luogo perfetto per riconciliare il corpo con la mente e apprezzare la gioia delle piccole cose.

Dove fermarsi - Camping Catinaccio Rosengarten

Relax a tutto verde nelle Valli di Comacchio

Parco Regionale del Delta del Po – Valli di Comacchio – Cittadina di Comacchio

Nel cuore del parco del Delta del Po, le Valli di Comacchio sono il vero polmone verde di questa zona, circondate da oltre 13mila ettari di specchi d'acqua. Non solo natura, ma anche un'avifauna unica nel suo genere: la Salina di Comacchio custodisce la più grande colonia italiana di fenicotteri. In bicicletta o in barca, è possibile scoprire le perle di questa zona lungo i vari itinerari a disposizione e, per i più curiosi, fare una tappa nelle stazioni di pesca per entrare a contatto con la tradizione locale.

Dove fermarsi - Spiaggia e Mare Holiday Park

Dal verde della Val di Vara al blu di Punta Corvo

Val di Vara – Parco naturale regionale di Montemarcello-Magra-Vara

Perché non concedersi un percorso tra le eccellenze della Liguria? Partenza dalla Val di Vara che, con i suoi sette comuni, custodisce un tesoro di ottanta aziende biologiche, che hanno fatto della gestione sostenibile delle risorse e della promozione del territorio la propria vocazione. Dalla valle basta poco per raggiungere il suggestivo borgo di Montemarcello, da cui potrete scendere 800 gradini per tuffarvi nel blu della spiaggia scenografica di Punta del Corvo.

Dove fermarsi - Camping River

Punta Penna, il meglio della Costa Abruzzese

Parco della Costa Teatina – Riserva di Punta Aderci

Ideale per chi cerca un panorama unico, che unisce la bellezza selvaggia del mare con lo sfondo delle montagne abruzzesi della Majella e del Gran Sasso. La Riserva di Punta Aderci comprende un'area di 285 ettari e parte dalla spiaggia di Punta Penna alla foce fiume Sinello. Il massimo per gli amanti di flora e fauna: il paesaggio agricolo è fatto di olivi e vigneti, mentre la costa si tinge di acque blu e fondali marini limpidi e trasparenti dove non è raro incontrare delfini e tartarughe marine.

Dove fermarsi - Camping Verdemare

La magia della Cascata delle Marmore

Parco fluviale del Nera – Cascata delle Marmore – Lago e Rocca di Piediluco

La Cascata delle Marmore deve il proprio nome ai sali di carbonato di calcio che si sedimentano sulle rocce della montagna, regalando riflessi simili a quelli dei cristalli di marmo bianco. Un vero e proprio spettacolo, che mostra la natura in tutta la sua potenza. L'arcobaleno è un dettaglio da non perdere, nonché uno dei simboli della cascata: nelle giornate di sole, con il pieno rilascio dell'acqua del Velino, il cielo si tinge di mille colori per la gioia degli occhi.

Dove fermarsi - Camping le Marmore

La Sicilia insolita della Riserva di Pantalica

Riserva naturale orientata di Pantalica – Necropoli – Cavagrande del Cassibile

Ci troviamo nel territorio di Siracusa, dichiarato Patrimonio Unesco nel 2005. La riserva sorge su un altopiano circondato da alcuni canyon, nati dal passaggio dei fiumi Anapo e Calcinara. Oltre a un assaggio di natura, questa meta vi permetterà di fare una breve gita culturale: la zona naturalistica di grande pregio custodisce infatti un sito archeologico. Qui si trova una delle più importanti necropoli rupestri d'Europa incastonata nella roccia, che crea uno spettacolo suggestivo immerso nel verde.

Dove fermarsi - Area Sosta Capocorso

Il fascino misterioso della Grotta di Su Marmuri (Nuoro)

Ulassai – Grotte di Su Marmuri – Cascate di Lequarci

Un fenomeno naturale imperdibile. Situate vicino al borgo ogliastrino di Ulassai, nella Sardegna centro-orientale, le grotte di Su Marmuri (dal sardo «grotte di marmo») sono tra le più imponenti d'Europa, percorribili per oltre 850 metri e con picchi di altezza di ben 70 metri. Considerate un'opera naturale di inestimabile valore artistico, sorgono nei pressi di un percorso ad anello con brevi diramazioni su punti panoramici da togliere il fiato.

Dove fermarsi - Agricampeggio Helga's

Ti potrebbe piacere anche
Video Divertenti

Cane che esulta per un goal

I più letti