(Courtesy: www.mostraserialkiller.it)
Italia

I 5 musei più bizzarri d'Italia

In occasione della giornata internazionale dei musei ecco una lista di luoghi particolarmente insoliti tutti da scoprire

Il prossimo 18 maggio si celebra la giornata dei musei, un'occasione per far tornare sotto i riflettori questi luoghi di cultura che finalmente si potranno tornare a visitare con le dovute precauzioni. In attesa di accedere anche ai luoghi fuori regione abbiamo stilato un elenco dei musei più bizzarri e insoliti del nostro Paese.

L'Italia infatti è una delle nazioni più ricche di musei, aree archeologiche e monumenti, un patrimonio che conta oltre 4000 strutture disseminate lungo lo Stivale. Accanto alle destinazioni più blasonate, dagli Uffizi di Firenze alla Pinacoteca di Brera, al Museo Egizio di Torino, ci sono centinaia di piccole raccolte di grande prestigio ma anche archivi che custodiscono oggetti alquanto curiosi.

Tra le collezioni, sia pubbliche che private, che hanno un fil rouge piuttosto singolare spiccano queste realtà, alcuni dei quali segnalati dalla piattaforma digitale Musement:

Museo della Merda

Tra tutti gli elementi che si possono collezionare forse questo non avrebbe carattere di priorità, ma di sicuro desta qualche curiosità. Il museo di Castelbosco, in provincia di Piacenza, ha però proprio nella provocazione la sua ragione d'essere. Nato dall'idea dell'imprenditore agricolo Gianantonio Locatelli, questo spazio consente di comprendere come tutto si possa riciclare, persino lo sterco dei bovini. Qui si vede come le deiezioni possano produrre addirittura energia elettrica, fino a 3 megawatt all'ora, e come si possano realizzare anche nuovi materiali come la Merdacotta. Nonostante il tema sia peculiare, il museo merita assolutamente una visita.

Museo del Rubinetto

In Piemonte, precisamente a San Maurizio d'Opaglio, in provincia di Novara, si nasconde il Museo del Rubinetto. Un luogo stravagante che racconta il complesso rapporto dell'uomo con l'acqua in un percorso dal quale riemerge il cammino dell'umanità da un insolito punto di vista: la storia dell'igiene e delle innovazioni tecnologiche che hanno permesso di dominare l'elemento liquido, trasformando la cura del corpo da una pratica di lusso per pochi a fenomeno di massa.

Museo dei Serial Killer

Dalla vittima al carnefice questa mostra porta lo spettatore nei meandri della mente, raccontando con immagini e contributi multimediali i peggiori fatti di cronaca che hanno insanguinato la storia del crimine. Una passeggiata dedicata ai più famosi assassini del genere umano e alle tecniche con cui la scienza e la giustizia hanno cercato di porre rimedio al fenomeno dei killer seriali. La mostra ufficiale ora si trova a Jesolo.

Museo della Bora

Il Magazzino dei Venti di Trieste è uno spazio curioso e in costante work in progress per lasciarsi affascinare da uno dei fenomeni naturali che da sempre caratterizza il capoluogo del Friuli-Venezia Giulia. Un percorso extrasensoriale che incanta ed affascina anche i più scettici, indagando le pieghe più intangibili di questo fenomeno atmosferico. Un momento ricreativo per familiarizzare con la Bora attraverso una visita personalizzata. Se volete capire come si misura la velocità del vento e come si riesce ad attraversare le strade sferzate da raffiche, ora sapete dove andare.

Museo delle anime del purgatorio

Nella sagrestia della chiesa del Sacro Cuore del Suffragio a Roma si nasconde un luogo insolito e angosciante. Questa collezione di immagini, manufatti e documenti archiviati nel tempo dal missionario francese Victor Jouët, testimonierebbero l'esistenza del Purgatorio. Il prete stesso dichiara di averne avutole prove avendo scorto il volto delle anime intrappolate nella terra di mezzo durante un incendio che colpì l'edificio ecclesiastico. Ossessionato da quella visione il missionario raccolse diversi oggetti durante la sua vita incoraggiato addirittura dal Papa Pio X. Chi visita questa strana collezione viene invitato a pregare per liberare le anime dei peccatori.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti