I posti più belli del Centro America, visti nei film
(courtesy Costa Rica Tourism)
I posti più belli del Centro America, visti nei film
Viaggi

I posti più belli del Centro America, visti nei film

Alla scoperta degli scenari paesaggistici dell'America Centrale attraverso le pellicole che li hanno resi noti al grande pubblico. Per sentirsi dentro un film, e ricominciare a viaggiare

Natura lussureggiante, antiche città coloniali, arcipelaghi inviolati. Le straordinarie attrazioni di Belize, Costa Rica, El Salvador, Guatemala, Honduras, Nicaragua e Panama, i sette Stati dell'America Centrale, a cui si aggiunge la Repubblica Dominicana, si possono esplorare anche da casa, riguardando i film e le serie TV che li vedono protagonisti come set delle riprese.

Pirati dei Caraibi in Repubblica Dominicana

È Jack Sparrow (magistralmente interpretato da Johnny Depp) l'eroe della fortunata saga i Pirati dei Caraibi diretta da Gore Verbinsk a partire dal 2003, divenuto poi un cult da quattro miliardi e mezzo di dollari al botteghino, che ha accompagnato gli spettatori in un'avventura attraverso foreste impenetrabili, lussureggianti isole remote e gioielli dell'architettura ispanica. Una delle più scenografiche location delle pellicole è stata la Penisola di Samaná, nella Repubblica Dominicana, regione dalle immacolate spiagge di sabbia fine bagnate da acque azzurre e cristalline che in gennaio vengono attraversate dalle balene. Sott'acqua si estendono spettacolari grotte marine ricchissime di vita e protette all'interno del Parco Nazionale di Haitises.

Jurassic Parkin Costa Rica

Nel 1993 Steven Spielberg ha portato i dinosauri nelle sale cinematografiche e nelle case di tutto il mondo. I protagonisti della fortunata pellicola si trovano sull'immaginaria Isla Nublar, al largo della costa pacifica del Costa Rica. In realtà, l'isola-location dei film esiste veramente e si chiama Isla del Coco, considerata tra le meraviglie della natura, interamente protetta grazie all'istituzione del Parco Nazionale Isla de Coco dichiarato nel 1997 anche Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Un vero paradiso terrestre plasmato da fitte foreste, impetuose cascate e animali rari come alcuni particolari specie di delfini e oltre 100 specie di uccelli.

La Casa di Carta a Panama

La terza stagione della Casa di Carta, la serie cult di Netflix, è stata girata nell'Arcipelago delle Islas San Blas, a Panama. La storia d'amore tra Tokyo e Rio si svolge sull'Isla Pelicano, quinta ideale con le sue spiagge immacolate e le innumerevoli attrazioni naturalistiche per gli amanti del turismo d'avventura, del birdwaching e delle immersioni. Senza dimenticare le tradizioni e le usanze dei suoi abitanti che hanno reso le isole una delle mete più avvincenti e ricercate dai veri viaggiatori.

Terminator - Destino Oscuro in Guatemala

Nell'ultimo Terminator – Destino Oscuro, realizzato da Tim Miller nel 2019, sequel dell'iconico Terminator, le gesta dell'impavida Sarah Connor e degli altri personaggi, si svolgono tra gli scenari immutati nel tempo del Lago Izabal e delle spiagge assolate della costa di Livingston, nel sud del Guatemala, un luogo magico della cultura Garifuna. Dall'altra parte della baia su cui sorge Livingston, si trova Puerto Barrios, antica città che conserva un ricco patrimonio storico-culturale dalla sua fondazione avvenuta nel 1500 d.C sino ai giorni nostri.

Un lugar en el Caribe in Honduras

Ambientato in Honduras, Un lugar en el Caribe racconta la storia di un famoso scrittore latinoamericano, le cui gesta si svolgono nell'isola di Roatan, la più grande dell'arcipelago delle Islas de la Bahía. Il film fu realizzato nel 2017 con la regia di Juan Carlos Franconi. Roatan vanta una barriera corallina ricca di vita e fondali che sono un paradiso per gli appassionati sub. Ma l'isola è divenuta la prima destinazione turistica honduregna, non solo per la bellezza del mare, ma anche per i magnifici paesaggi dell'entroterra, gli ottimi servizi alberghieri (non mancano i campi da golf) e la vivace movida notturna.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti