20 nuove rotte dall’Italia per scoprire nuove destinazioni
Mark Perna
20 nuove rotte dall’Italia per scoprire nuove destinazioni
Viaggi

20 nuove rotte dall’Italia per scoprire nuove destinazioni

Il motore di ricerca di viaggio Kayak mette in evidenza le nuove destinazioni che si potranno raggiungere nel 2020 dai principali aeroporti italiani.

Si viaggia sempre di più e sempre più spesso con gli aerei. Secondo i dati di Assaeroporti nel 2019 hanno volato in Italia 193,1 milioni di passeggeri, il 4% in più rispetto al 2018, un trend in crescita costante dal 2014. Tra gli scali più vivaci nessuna sorpresa, il primo posto spetta a Roma Fiumicino, seguito da Milano Malpensa, bene Bergamo che si posizione in terza posizione, seguono Venezia, Napoli, Catania e Bologna.

Proprio il numero crescente di collegamenti da e per gli scali italiani rappresenta un'ottima occasione per scoprire luoghi insoliti, perfetti per lunghi weekend di evasione o vacanze più prolungate. A indicare 20 nuove destinazioni che verranno aperte quest'anno è il motore di ricerca di viaggio Kayak che tiene monitorato il mercato fornendo l'accesso diretto alle prenotazioni in rete.

Nuove destinazioni da Roma

Nel 2020 sarà molto più facile raggiungere il Nord America dalla Capitale italiana: a partire dal volo diretto per San Francisco che Alitalia rende disponibile per la stagione estiva, dal 1 giugno, e quello per Chicago in partenza dal 3 giugno con Norwegian. Da scoprire però anche città meno turistiche come Calgary, in Canada, ancora intrisa di cultura western tanto da essere soprannominata "Cowtown" (la città delle mucche), grazie al nuovo volo di WestJet, oppure Denver attraverso la rotta Norwegian attiva da marzo. Nuovo anche il volo Delta per Boston da 21 maggio, mentre è già attivo il collegamento per la capitale dell'Armenia Yerevan operato da Ryanair.

Tbilisi, Georgia Tbilisi, Georgia upload.wikimedia.org

Nuove destinazioni da Milano Malpensa e Orio Al Serio

Interessanti anche i nuovi scali disponibili dagli aeroporti milanesi, grazie soprattutto alle nuove rotte AirItaly attive da marzo a ottobre con partenze da Milano Malpensa verso Toronto, San Francisco e Los Angeles. Totalmente nuovo è il collegamento con Tivat che EasyJet ha messo in cantiere a partire dal prossimo 22 giugno, un'occasione per scoprire il Montenegro e per vivere una località di mare alternativa. Da Orio al Serio sono invece già servite le capitali di Georgia e Armenia. Ryanair ha infatti iniziato il servizio reciprocamente verso Tbilisi e Yerevan, mete intriganti, sicure e a corto raggio.

Nuove destinazioni da altri aeroporti italiani

Da quest'anno è possibile volare da Bologna verso due destinazioni ricchissime di cultura ma anche spiagge e divertimento: da una parte Cefalonia, la più grande delle Isole Ionie in Grecia, offre moltissimo dal punto di vista naturalistico; Tel Aviv è invece la metropoli più vivace di Israele, Patrimonio dell'Umanità per l'Unesco. WizzAir, dal 16 giugno, unirà con Torino, Verona e Bari la città di Iasi una delle destinazioni culturalmente più importante della Romania. Da Genova invece si potrà raggiungere l'isola di Creta con Volotea, perfetta per chi cerca il mare bello tra i luoghi legati al mito del Minotauro. Infine, un nuovo collegamento EasyJet avvicina Cagliari a Tolosa, la "città rosa" francese che unisce storia, cultura e gastronomia. Già attivo dalla fine dell'anno scorso invece il volo Ryanair da Catania a Budapest.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti