tim down
(Ansa)
tim down
Tecnologia

Tim down in Lombardia. Problema risolto

Segnalazioni dalle prime ore del mattino e hashtag in cima ai trend su Twitter. In tarda mattinata il ritorno alla normalità

Un disservizio ai sistemi di alimentazione elettrica all'interno di una centrale è stata la causa che ha provocato l'impossibilità di navigare online per una parte di clienti Tim. La compagnia ha spiegato di aver risolto il problema, che dalle prime ore del mattino aveva messo fuori uso i router domestici, con il mancato allineamento di questi ultimi che ha costretto i lavoratori attivi nelle proprie abitazioni a rimanere offline.

A spiegare quanto accaduto è stata la stessa compagnia, che in un tweet ha affermato di aver risolto il disagio degli utenti. "Nella notte si è verificato un disservizio ai sistemi di alimentazione elettrica in una centrale telefonica di Milano, impattando 300mila clienti. I tecnici, a lavoro da subito, hanno ripristinato in poche ore il servizio", si legge nel cinguettio rilasciato dal profilo ufficiale di Tim su Twitter.

A conferma della risoluzione del guasto ci sono le segnalazioni dei clienti, raccolte dal sito specializzato downdetector.it, con il grafico legato al caso che ha registrato il picco delle comunicazioni attorno alle 9,30 del mattino, per poi decrescere in maniera significativa dopo le ore 11. La mancata navigazione online era diventata uno dei temi più dibattuti su Twitter con l'hashtag #timdown durante la mattinata, con la risoluzione del problema che dopo alcune ha placato le segnalazioni.

Il disservizio ha colpito l'utenza residente per lo più nei grandi centri vicino a Milano, concentrandosi sulla rete Internet casalinga (49%) e sul servizio di telefonia fissa (47%), mentre non sono stati rilevati grandi problemi per gli abbonati alla telefonia mobile. A tal proposito, Tim ha specificato che il disservizio ha creato problemi a circa 300mila clienti, pari allo 0,62% del totale, diviso tra i circa 30 milioni di utenti legati al mobile e i 16 milioni abbonati alla rete fissa.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti