whatsapp
Facebook
whatsapp
Social network

Facebook, Instagram e WhatsApp fuori uso in tutto il mondo

Blackout simultaneo per i tre servizi di proprietà di Mark Zuckerberg, sul web monta la protesta degli utenti

Facebook, WhatsApp, Instagram e Messenger fuori uso e il mondo va in panne. I tre social media di proprietà di Facebook Inc. hanno improvvisamente smesso di funzionare verso le 17,30 di lunedì 4 ottobre in vari paesi del mondo e immediate sono arrivate le segnalazioni degli utenti. Come sempre, quando una delle più gettonate piattaforme virtuali a livello globale subisce un blackout, le proteste rimbalzano veloci e si propagano a ritmi forsennati. Stavolta però il tris è andato down in contemporanea, scenario che accade più raramente, con l'ultima volta che si è verificata due anni e mezzo fa con un malfunzionamento durato alcune ore.

Per capire l'importanza che hanno assunto i servizi basta guardare la classifica dei trend topi di Twitter che, nonostante lo spoglio delle schede elettorali in diverse città italiane, mette in fila sul podio, nell'ordine, #WhatsAppdown, #Instagramdown e #Facebookdown. E pure le versioni americane dei rispettivi siti sono irraggiungibili. In attesa di conoscere quale sia il problema che ha fatto scattare il down generale, dal quartier generale di Facebook per il momento non è arrivata nessuna informazione.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti