Honor Magic Watch 2 (Honor)
Tecnologia

Orologi smart, tre alternative all'Apple Watch

Lo smartwatch di Apple è il primo della classe ma costa tanto, ecco allora un tris a buon mercato che eccelle per funzionalità e autonomia

Non hanno tenuto fede alle premesse originarie ma negli ultimi ventiquattro mesi gli smartwatch continuano a registrare vendite in rialzo. Al netto di cuffie e auricolari, guidano l'ancora prematura flotta di wearable (dispositivi indossabili), restando comunque un completamento degli smartphone e non una loro alternativa. Sul loro mercato, tuttavia, pesa come un macigno Apple Watch, senza dubbio il migliore orologio smart disponibile attualmente, che regge in pratica da solo l'intero comparto. Gli ultimi report riguardo le vendite degli smartwatch, infatti, dimostrano come quasi un acquisto su due sia un Watch, in una delle sue tante versioni (Series 5, Edition, Nike, Hermès o quelle più vecchie).

Naturale, quindi, che il desiderio di appassionati e neofiti del settore miri verso l'orologio ideato a Cupertino, che però presenta un cartellino più alto della media. Per avere un Apple Watch si parte da 459 euro, cifra che non tutti possono permettersi. Per questo nelle prossime righe trovate tre alternative più convenienti, con forme gradevoli, forme non troppo ingombranti, molte funzioni a bordo e prezzi inclusi tra 150 e 299 euro, che non sono i soliti competitor di Apple, bensì outsider che hanno dalla loro alcuni punti di forza.

Amazfit T-Rex

Ultimo prodotto del brand Amazfit, nato nel 2016 per opera di Huami, società cinese con sede a Pechino nota anche per la recente collaborazione con Xiaomi, si può prenotare a 149,99 euro sul sito aziendale ma le prime consegne saranno effettuate il 5 marzo. Si tratta del primo modello rugged, cioè corazzato, con una scocca realizzata in materiale polimerico e cinturino in silicone, e con una capacità di resistere a cadute e urti superiore alla media, come dimostrano le dodici certificazioni militari riguardo al funzionamento in particolari contesti ambientali (temperatura da -40 gradi a +70 gradi, oltre alla resistenza all'umidità e a spruzzi di sali, acidi e basi). Il display circolare da 1,3 pollici resta sempre attivo in modo da avere sempre a portata di polso le informazioni più importanti. Supporta 14 sport diversi, tracciando gli allenamenti e il battito cardiaco, è impermeabile fino a 50 metri e offre un'autonomia di 20 giorni, che si riduce a 20 ore con il GPS attivo. Per caratteristiche e materiali non è un modello buono per tutti, ma l'ideale di sportivi e amanti delle attività all'aria aperta, che possono contare su un compagno di avventure che non teme avversari.

Amazfit

Amazfit T-Rex


Honor Magic Watch 2

Stile classico e spessore ridotto all'osso ne fanno un modello che per design si avvicina all'orologio tradizionale, arricchito però da funzionalità smart e dalle ultime novità del brand cinese, che ha ampliato la scelta dei cinturini con la serie EasyFit che spazia dai materiali eco alla pelle, in modo da averne sempre uno adatto all'occasione (ogni cinturino costa 35,90 euro). Disponibile nelle due variante con cassa da 42mm e 46mm, è un peso piuma in acciaio inossidabile, con due pulsanti sporgenti sul lato destro del display Amoled da 1,39 pollici, che supporta l'Always on Display mostrando in ogni momento l'orario e altri dati che vi interessano, anche se in questo caso si riduce l'autonomia che, senza stressa troppo lo smartwatch, può arrivare a 14 giorni. Quanto all'utilizzo, il Magic Watch 2 permette di tenere sotto controllo i parametri giornalieri inerenti a distanza percorsa, velocità, calorie, qualità del sonno e livello di stress, ma è buono anche per rispondere alle chiamate o ascoltare un po' di musica grazie al microfono integrato e i 4GB di memoria interna. A livello sportivo, monitora 15 attività (corsa, ciclismo, nuoto, ecc.), anche se bisogna attivare il tracciamento da se perché manca il riconoscimento automatico della disciplina. Con il recente aggiornamento è arrivato il Female Cycle Tracker, che aiuta le donne a tenere traccia del ciclo mestruale, un'accortezza significativa per il gentil sesso e per la stessa Honor, che così punta a richiamare anche l'attenzione delle ragazze votate al tech. Prezzo: 179, 90 euro per il modello da 42mm, 199,90 euro per quello da 46mm.

Fossil Julianna HR

Dedicato esclusivamente alle donne è lo smartwatch Julianna HR firmato da Fossil, che da tradizionale propone ogni anno tanti modelli ispirati agli orologi classici con un accento tech non troppo marcato. Una filosofia che soddisfa chi cerca soluzioni pratiche e poco futuristiche, anche se il Julianne HR è dotato di GPS, l'assistente Google, la rilevazione del battito cardiaco e Google Pay. Tuttavia, si tratta di un orologio smart che vive in simbiosi con lo smartphone, cui si accoppia via Bluetooth. Buona è l'autonomia, che consente di arrivare a fine giornata senza patemi anche se lo si stressa parecchio. Il display è sempre un Amoled da 1,28 pollici, il sistema operativo è WearOS, quindi compatibile sia con smartphone Android, sia con iPhone, ha una cassa da 44mm, 8GB di memoria ed è disponibile nelle versioni con cinturino in pelle rosa cipria, in acciaio inossidabile e in silicone nero al prezzo di 299 euro.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti