Xiaomi M11
(Xiaomi)
Xiaomi M11
Smartphone e tablet

I migliori smartphone del 2021 (finora)

Arrivati a metà anno, facciamo il punto sui tanti buoni modelli disponibili sul mercato. Design, display, fotocamera, batteria, a ognuno la sua scelta

Nel comparto hi-tech c'è un oggetto che più di tutti sta vivendo un periodo completamente opposto rispetto all'anno scorso, perché l'effetto immediato della pandemia Covid-19 scoppiata per prima in Cina ha messo in ginocchio il mercato degli smartphone. A dodici mesi di distanza, però, la storia è molto diversa, con il settore in ripresa già nella seconda metà del 2020 e che sin dai primi mesi di quest'anno è tornato a correre. Il report di Canalys relativo al primo trimestre 2021 parla chiaro: 347 milioni di unità venduti, con un'impennata de 27% in confronto all'anno precedente. I produttori ci hanno abituato a lanciare i rispettivi modelli di punta nell'arco dei primi sei mesi dell'anno e quindi abbiamo la consueta abbondante scelta, in attesa di capire come sarà il prossimo iPhone. Qui di seguito c'è la raccolta delle migliori proposte dei vari brand, che quasi sempre non offrono compromessi per offrire un mix delle migliori tecnologie attualmente a disposizione tra display, processori, fotocamere e batterie. Vediamo su cosa puntare per trovare lo smartphone più adatto alle proprie esigenze.

Galaxy S21 Ultra 5G

Pesa 227 grammi ed è spesso 8,9 millimetri. Dotato del pennino S-Pen tratto tipico della Serie Note, è il top di gamma di Samsung e uno dei migliori smartphone su piazza.

Display: Amoled 2X da 6,8 pollici (risoluzione 1440 x 3200 pixel) e protezione Gorilla Glass Victus

Processore: Exynos 2100, Ram 12/16 GB, memoria interna da 128 a 512 GB

Fotocamera: 108 megapixel + 10 mp + 10 mp + 12 mp - frontale 40 mp

Batteria: 5000 mAh, ricarica rapida oltre il 50% in 30 minuti (c'è anche l'opzione wireless)

Prezzo: da 879 euro


Samsung Galaxy S21 Ultra Samsung

Oppo Find X3 Pro

L'ammiraglia dei cinesi che puntano a replicare il successo di Huawei in Europa (e in Italia in particolare) ha pochi punti deboli. Spicca su tutto l'ottica che fa da microscopio, che ingrandisce fino a 30 o 60 volte l'oggetto inquadrato. Un elemento di distinzione divertente e caratterizzante, non molto utile però.

Display: Amoled da 6,7 pollici (risoluzione 1440 x 3216 pixel), con protezione Gorilla Glass

Processore: Qualcomm Snapdragon 880, Ram da 12 GB e memoria interna da 256 GB

Fotocamera: 50 mp + 13 mp + 50 mp + 3 mp, fotocamera frontale 32 mp

Batteria: 4500 mAh

Prezzo: 949,90 euro


Oppo Find X3 ProOppo

iPhone 12 Pro

189 grammi per uno spessore di 7,4 millimetri, conta sul primo chip a 5 nanometri che si traduce in velocità ed efficienza e lo scanner LiDAR che è una primizia assoluta su smartphone. C'è il MagSafe per agganciare magneticamente gli oggetti sul retro, e poi è sempre il nuovo iPhone, il singolo telefono smart che conta sulla più ampia community di utenti.

Display: XDR Oled da 6,1 pollici (risoluzione 1170 x 2532 pixel), con protezione Ceramic Shield

Processore: Apple A14 Bionic, con Ram da 6GB, memoria interna da 128 GB a 512 GB

Fotocamera: 12 mp + 12 mp + 12 mp con camera anteriore da 12 mp

Batteria: 2775 mAh

Prezzo: a partire da 1.189 euro


iPhone 12 pro e iPhone 12 pro max www.panorama.it

OnePlus 9 Pro

La velocità di ricarica della batteria è da sempre un tratto distintivo di OnePlus, come anche la frequenza di aggiornamento a 120 Hz del display. Con la Serie il brand inaugura la partnership con Hasselblad, finalizzata in particolare verso la calibrazione dei sensori per la riproduzione dei colori.

Display: Amoled da 6,7 pollici (risoluzione 1440 x 3216 pixel), frequenza di aggiornamento a 120 Hz e protezione Gorilla Glass

Processore: Qualcomm Snapdragon 888, con Ram da 8/12 GB, memoria interna 128/256 GB

Fotocamera: 48 mp + 50 mp + 8 mp + 2 mp, camera frontale 16 mp

Batteria: 4500 mAh, con sistema di ricarica rapida servono 29 minuti per andare dall'1% al 100%

Prezzo: a partire da 919 euro


OnePlus 9 ProOnePlus

Xiaomi Mi 11 Ultra

Basta sapere che si tratta del modello più costoso mai realizzato da Xiaomi per capire che qui è racchiusa il massimo della tecnologia sviluppata dal brand di Pechino. Una nota da evidenziare è l'audio professionale garantito da Harman Kardon

Display: Amoled da 6,81 pollici (risoluzione 1440 x 3200 pixel), refresh rate 120 Hz e protezione Gorilla Glass Virtus

Processore: Qualcomm Snapdragon 888, 12GB di Ram e 256 GB di memoria interna

Fotocamera: 50mp + 48 mp + 48 mp, fotocamera anteriore 20 mp

Batteria: 5000 mAh, la modalità Super risparmio energetico assicura autonomia per 55 ore con il 10% di ricarica (limitando l'uso alle chiamate da effettuare e ricevere)

Prezzo: 1399,90 euro

Xiaomi Mi 11 UltraXiaomi

Motorola Razr 5G

Premesso che il produttore controllato da Lenovo si è fatto apprezzare anche per il lancio dell'accoppiata Edge e Edge+, il Razr 5G sfrutta l'ennesimo effetto nostalgia applicato ai modelli con schermo flessibile. Si tratta di un prodotto di nicchia, anche perché apre una nuova era, limitato nelle specifiche e con un cartellino salato. Il prezzo della novità, bella a vedere e da tenere tra le mani.

Display: P-Oled da 6,2 pollici (risoluzione 876 x 2142 pixel), con secondo schermo Oled da 2,7 pollici (risoluzione 800 x 600 pixel)

Processore: Qualcomm Snapdragon 765G, 8 GB di Ram e 256 GB di storage

Fotocamera: 48 mp, camera frontale 20 mp

Batteria: 2800 mAh

Prezzo: online da 1.269 euro

motorola-razr-5g Razr 5G, cosa cambia nel pieghevole di Motorola Motorola






Samsung Galaxy Z Flip

Per lo Z Flip, una delle due varianti con display pieghevoli firmata Samsung insieme a Z Fold, vale quanto detto sopra per il Razr di Motorola: primo esemplare di una nuova concezione, con il design al centro del progetto, è un modello che si lascia guardare ma con un rapporto qualità-prezzo lontano dalla convenienza. Per ora.

Display: Dynamic Amoled da 6,7 pollici (risoluzione 1080 x 2636 pixel), con schermo Super Amoled secondario da 1.06 pollici

Processore: Qualcomm Snapdragon 855, 8 GB di Ram e 256 GB di memoria interna

Fotocamera: 12 mp + 12 mp, camera frontale 10 mp

Batteria: 3300 mAh

Prezzo: 1.399 euro da listino, online da 805 euro

Samsung Z FlipSamsung




Huawei Mate X2

Prima ancora di ragionare sul modello, va ricordata il ban Usa che non consente a Huawei di dotare i suoi smartphone dei servizi Google. Una spada di Damocle che di fatto ha penalizzato e continua a danneggiare le vendite del produttore cinese in Europa (tanto che il P40 resta tecnicamente uno smartphone da primo della classe). Il Mate X2 è il pieghevole con display estendibile ma resta un esperimento, perché bisogna ancora capire quale sarà il futuro degli smartphone flessibili.

Display: Flexible Oled da 8 pollici (risoluzione 2480 x 2200 pixel)

Processore: Huawei HiSilicon Kirin 9000, con 8 GB di Ram e 512 GB di storage

Fotocamera: 50 mp + 16 mp + 12 mp + 8 mp, camera anteriore da 16 mp

Batteria: 4500 mAh

Prezzo: a partire da 17.999 yuan, pari a circa 2.300 euro

Huawei Mate X2Huawei





Asus Zenfone 8 Flip

La Flip camera con triplo obiettivo da utilizzare su posteriore e anteriore è il tratto distintivo, insieme all'abbondante autonomia garantita dalla batteria da 5000 mAh. Pesa 230 grammi ed è spesso 9,6 millimetri, registra in 4K fino a 60 fps e in 8K con la camera principale e quindi anche in versione selfie camera.

Display: Amoled da 6,67 pollici (risoluzione 1080 x 2400 pixel)

Processore: Qualcomm Snapdragon 888, con Ram da 8 GB e storage da 256 GB

Fotocamera: 64 mp + 12 mp + 8 mp

Batteria: 5000 mAh

Prezzo: 799 euro

Zenfone 8 FlipAsus




Realme X50 Pro

Per quanto propone sembra la nuova Huawei o OnePlus, perché il top di gamma è un concentrato di tecnologia offerto a un costo molto aggressivo. Si può avere di meglio in senso assoluto, certo, ma a queste condizioni è difficile.

Display: Super Amoled da 6,44 pollici (risoluzione 1080 x 2400 pixel), con protezione Gorilla Glass 5

Processore: Qualcomm Snapdragon 865, con 8/12 GB di Ram e 128/256 GB di storage (non espandibile)

Fotocamera: 64 mp + 12 mp è 8 mp + 2 mp, camera frontale 32 mp

Batteria: 4200 mAh, con ricarica rapida 65W che in 35 minuti completa la ricarica

Prezzo: da 599,90 euro sul sito ufficiale, online la versione base si trova a 440 euro

Realme X50 ProRealme

Ti potrebbe piacere anche

I più letti