Apple, lanciati i nuovi iPad Pro e MacBook Air
I nuovo MacBook Air (Apple)
Apple, lanciati i nuovi iPad Pro e MacBook Air
Smartphone e tablet

Apple, lanciati i nuovi iPad Pro e MacBook Air

La società di Cupertino rinnova il catalogo con gli aggiornamenti di due dispositivi che hanno pochi rivali: ecco come sono, quanto costano e quando arrivano

Con le attenzioni di media e pubblico rivolto al presunto imminente arrivo dei nuovi iPhone, Apple annuncia in sordina due novità della sua gamma: iPad Pro e MacBook Air. Entrambi arrivano con una serie di aggiornamenti hardware mirati ad ampliare e affinare l'utilizzo per i professionisti, con l'iPad che aggiunge lo scanner LiDAR per il rilevamento della profondità, utile supporto per chi lavora o si diletta con applicazioni di fotografia e video di alto livello, mentre il MacBook Air potenzia lo spazio di archiviazione e gira più veloce dei modelli precedenti, offrendo un prezzo molto interessante per gli studenti universitari.

Il nuovo iPad Pro

Restano le due versioni con schermi Liquid Retina da 11 e 12,9 pollici con frequenza di aggiornamento a 120Hz e rivestimento antiriflesso utile per avere una buona visione anche in ambienti molto luminosi, entrambe dotate del chip A12Z Bionic che assicura rapidità e potenza, con un comparto foto-audio-video ancora più ricco e completo, sviluppato pure per rendere al meglio di quanto fatto finora le esperienze di realtà aumentata. Alla fotocamera posteriore grandangolare da 12 megapixel, che consente di registrare video 4K, si accompagna il secondo occhio da 10MP dotato invece di zoom 2x, mentre la qualità audio arriva dai cinque microfoni integrati e da quattro altoparlanti. Preziosa si rivelerà l'opportunità di utilizzare lo scanner LiDAR, che funziona in ambienti chiusi come all'aperto e misura la distanza dagli oggetti circostanti fino a 5 metri, eseguendo una lettura a livello di fotone e a velocità nell'ordine dei nanosecondi. A giovarsene saranno in particolare modo gli sviluppatori di applicazioni AR, e app come Metro che, grazie alle guide verticali e laterali, permetterà di calcolare l'altezza di una persona in maniera ancora più semplice e veloce. Detto che la batteria promette fino a 10 ore di autonomia, come sempre un ruolo decisivo nell'uso di iPad Pro spetta agli accessori (tutti da acquistare a parte), cioè alla Apple Pencil di seconda generazione, alla versione aggiornata della Smart Keyboard Folio e alla nuova Magic Keyboard (339 euro per il modello da 11'', 399 euro per quello da 12,9''), che si aggancia magneticamente al dispositivo, offre una tastiera retroilluminata e ha una porta Usb-C per ricaricare anche l'iPad Pro senza occupare l'ingresso Usb-C della tavoletta, disponibile così per collegare dischi, monitor esterni e altri accessori.

Nuovo iPad Pro


Il nuovo MacBook Air

Memoria interna raddoppiata con 256GB per il modello standard e CPU più rapida sono le principali migliorie del nuovo MacBook Air da 13 pollici. Apple dichiara prestazioni due volte migliori dell'ultimo modello, grazie anche ai processori Intel Core di decima generazione, che arrivano a Core i7 a 1,2 GHz con Turbo Boost che arriva a 3,8 GHz. Tecnicismi e numeri che garantiscano potenza e fluidità, mentre tornando allo spazio di archiviazione chi necessita di maggiore memoria trova l'opzione da 2TB con una unità SSD, capacità anche in questo caso doppia rispetto al passato. Per la sicurezza dei dati c'è il chip T2 Security di seconda generazione, che verifica il software caricato all'avvio del sistema per scoprire eventuali manomissioni e fornisce la crittografia in tempo reale di tutti i file archiviati sull'unità SSD. A livello audio ci sono tre microfoni utili per le chiamate FaceTime, le usuali porte Thunderbolt 3 consentono, invece, il trasferimento dei dati, la ricarica e l'uscita video su singolo connettore, mentre è inedito il supporto per monitor esterni fino a 6K. Da evidenziare c'è anche l'aggiornamento del Mac mini, computer desktop realizzato in alluminio riciclato e utilizzabile anche come hub per archiviare musica e film (prezzi a partire da 949 euro).

Prezzi e disponibilità

Con gli Apple Store chiusi in tutto il mondo (per l'emergenza Coronavirus, con l'eccezione della Cina, dove hanno riaperto la scorsa settimana dopo la chiusura causata dalla propagazione del virus), i nuovi iPad Pro e MacBook Air, come tutti gli altri dispositivi dell'azienda, si possono ordinare su Apple.com e sull'applicazione Apple Store. Disponibile in grigio siderale, oro e argento, il MacBook Air da 13 pollici, già ordinabile, con processore Core i3 e 256GB di storage è in vendita a 1.229 euro (con la variante più potente dotata di chip Core i7, 16GB di RAM e memoria da 2TB che costa 2.609 euro), ma per gli universitari c'è la versione Educational che negli Usa parte da 899 dollari. Non c'è la colorazione oro per l'iPad, disponibile in grigio siderale e argento, con il modello base da 11 pollici, storage di 128GB e connettività solo WiFi in vendita a 899 euro e quello WiFi + Cellular a 1.069 euro, mentre per la versione da 12,9 pollici i prezzi partono, nell'ordine, da 1.119 euro per il modello WiFi e 1.289 euro per il modello dotato di slot per la nano-Sim.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti