amazon
Amazon
amazon
Tecnologia

La nuova, ricca, casa intelligente di Amazon

La compagnia americana ha svelato tanti prodotti e servizi che agevoleranno la vita domestica. Ma in Italia per ora arrivano Echo Show 15, Blink Video Doorbell e Eero Pro 6

Ha cominciato con i libri online nel 1994 a conquistare spazio nelle nostre case e non si è più fermata Amazon, che dal quartier generale di Seattle ha mandato un chiaro segnale (ai rivali) circa le mire sulla smart home del futuro. Che negli Usa è già presente poiché lì saranno disponibili nel giro dei prossimi mesi tutti i nuovi dispositivi e i servizi in rampa di lancio, mentre in Italia per ora dovremo accontentarci del tris formato dall'Echo Show 15, dal videocitofono Blink Video Doorbell e dal sistema mesh Eero Pro 6 dotato di Wi-Fi 6, lo standard più recente che consente di incrementare velocità e prestazioni dei tanti dispositivi che popolano e popoleranno sempre più la casa intelligente.

Echo Show 15

Prima di focalizzare l'attenzione sulle novità italiane, è bene allargare lo sguardo per farsi un'idea della concezione di casa targata Amazon, imperniata sull'assistente vocale Alexa che miscela intrattenimento e semplificazione delle mosse domestiche. Negli ultimi anni la compagnia a stelle e strisce ha spinto sull'acceleratore, affiancando ai Kindle una serie di dispositivi che, anche grazie a molte acquisizioni, continuano ad ampliare un ecosistema ricco ed eterogeneo. Oltre ai nuovi Echo che espandono una famiglia di device già presenti in molte case, sono in arrivo un fitness tracker, il termostato smart low cost, un campanello che ci avvisa quando si riceve un pacco e il servizio Alexa Together per monitorare gli anziani. E poi l'ultimo arrivato che si è preso la scena, perché Astro è un robot domestico dotato di tre ruote per raggiungere ogni angolo della casa e che, sfruttando la camera telescopica, è in grado di mappare l'ambiente ed evitare gli ostacoli. Per ora sarà un'esclusiva per i nordamericani al costo di 999 dollari (450 in meno di listino).

Robot a parte, Echo Snow 15 è la novità più intrigante del lotto e arriverà in Italia anche se non c'è una data specifica (gli interessati possono registrarsi sul sito Amazon per ricevere il relativo avviso). Si tratta di una cornice digitale da 15,6 pollici, il modello più grande della gamma che finora si fermava a 10 pollici, che può essere montato a parete (in orizzontale o in verticale) per sembrare un quadro e rivelarsi invece un hub per tutta la famiglia. Perché ogni membro può utilizzarlo come calendario per fissare impegni, avvisare gli altri e comunicare la lista della spesa o i desideri per cena. Ma pure per sfogliare foto e guardare clip, film, videoricette e partite, così da soddisfare le esigenze di tutti tramite il display con risoluzione Full HD. O ancora per gestire tutti i dispositivi intelligenti (e relativi servizi) presenti in casa. In tema di gestione, Echo Show 15 conta su un nuovo processore, AZ2 Neural Edge e integra in un angolo una telecamera che utilizza il riconoscimento facciale per abilitare Visual Id, funzione che permette di identificare i membri famigliari e consentire l'accesso al rispettivo account, personalizzabile con musiche, saluti e contenuti preferiti (che sono memorizzati sul dispositivo e non sul cloud e restano inaccessibili agli altri). Dotato di comandi e funzioni per spegnere microfoni e telecamera, Echo Show 15 sarà in vendita a 249,99 euro.

In rampa di lancio per i clienti italiani c'è anche Blink Video Doorbell, videocitofono connesso che si può installare con o senza cavi, offre video in HD, è alimentato con due pile stilo per una durata massima di due anni e consente di ricevere notifiche sullo smartphone (se montato in modalità wireless), ogni volta che qualcuno suona alla porta o in caso di movimenti sospetti davanti alla casa. Compatibile con Alexa e collegabile con lo stesso Echo 15, ma anche con gli altri modelli e i Fire, "non è certo il primo videocitofono smart ma può rivelarsi una scelta vincente anche in virtù del prezzo di 59,99 euro", come spiegato da Gianmaria Visconti, Country Manager Alexa Italia, Francia e Spagna. Per completare il set ci saranno Blink Floodlight Mount e Blink Solar Panel (39 euro il costo di entrambi): il primo è un supporto led da 700 lumen che si attiva in caso di movimenti, mentre il secondo permette di assicurare a Blink Outdoor una carica tramite energia solare. Come anticipato sopra, infine, Eero Pro 6 è un router Wi-Fi 6 che copre 190 metri quadrati e può supportare fino a 75 dispositivi connessi in contemporanea. Il modulo singolo è già disponibile a 249 euro, che diventano 639 euro per la confezione da tre moduli.


Ti potrebbe piacere anche

I più letti