Tecnologia: sei gadget immancabili per il tuo animale
Petding
Tecnologia: sei gadget immancabili per il tuo animale
Tecnologia

Tecnologia: sei gadget immancabili per il tuo animale

Non solo cucce modulari e collari per monitorare la salute di Fido, ma anche lettiere e acquari smart, la videocamera che rilascia croccantini e il tapis-roulant per mantenere la linea

Ci sono tanti italiani quanti sono gli animali presenti nelle loro case, perché l'insieme di cani, gatti, pesci, uccellini e tartarughe che hanno varcato le porte di ville e appartamenti sono 60 milioni. E l'affetto che lega padroni e cuccioli è molto forte, considerato che il giro d'affari nel 2018 della pet economy, riferita ai prodotti e all'alimentazione, si aggira sui 2,08 miliardi di euro, in crescita (+1,5%) rispetto ai dodici mesi precedenti (fonte Assalco, Associazione nazionale imprese per l'alimentazione e la cura degli animali da compagnia). Più di 71 milioni di euro sono stati spesi per giochi, cucce, collari, ciotole, voliere e acquari. In questo ampio elenco rientrano i tanti dispositivi tech dedicati agli animali domestici, utili per allietare le loro giornate, trascorse per molte ore da soli in casa, ma anche per la loro salute, poiché stimolare il movimento consente di evitare il sovrappeso e le relative patologie, come diabete, cancro e malattie renali, che possono rivelarsi talvolta fatali.

Vediamo allora quali possono essere sei oggetti da tenere d'occhio per agevolare la vita degli amici a quattro zampe. L'obbligata lontananza, dovuta perlopiù agli impegni lavorativi che costringono a passare tante ore fuori casa, è una sofferenza spesso condivisa da entrambe parti, che si può risolvere con una videocamera da interni con cui collegarsi, via app, per osservare l'animale e magari coinvolgerlo, anche a distanza, mediante il microfono integrato che consente a gatti e cani di sentire la voce del padrone. Premesso che c'è una vasta possibilità di scelta, sia per servizi, sia per prezzi, un modello tra i più gettonati è Furbo, che va oltre l'occhio elettronico poiché conta su un erogatore per rilasciare croccantini a precisi intervalli di tempo, oppure quando si impartisce l'ordine a voce. Pesa 950 grammi, sfrutta una camera in formato HD buona anche per la visione notturna e invia notifiche quando il cane abbaia. Sul sito aziendale si prende a 199 euro ma online si trova a 160 euro.

Restando a Fido, uno degli strumenti più apprezzati da chi possiede un cane è il collare smart, che si affida al GPS per monitorarne la posizione ed evitare che si possa smarrire. Anche in questo caso il controllo della distanza avviene tramite applicazione per smartphone e tablet, mentre una costante importante è l'autonomia della batteria, di norma attorno ai tre-quattro giorni, che permette di ridurre il rischio di restare a corto proprio quando serve il collare. Una scelta azzeccata è FitBark GPS, accessorio dalla caratteristica forma di osso che va applicato al collare dell'animale e consente di disporre di una moltitudine di dati utili per capire lo stato di forma: dal numero di passi al tempo dedicato al gioco, le calorie consumate e la frequenza del battito cardiaco. Informazioni che si possono consultare sull'app e inviare al proprio veterinario in modo da intervenire in maniera preventiva in caso di anomalie. Costa 99,95 dollari e si può prendere qui.

iKuddle

iKuddle lettiera smart


Un buono stato di forma è un elemento cruciale per la vita degli animali, quindi se notate che il vostro gatto si stia lasciando andare un po' troppo potete rimediare con The Little Cat, il tapis-roulant ideale per far perdere peso ai felini. Il prodotto ricalca forme e concetti della ruota per il criceto, con dimensioni maggiori considerando la differente taglia dei gatti, offre diverse velocità e sfrutta i led a bordo per catturare l'attenzione dell'animale. Per impostare velocità e luci c'è l'app dedicata, con la quale si può pure vedere all'opera il gatto (via streaming) e registrare frasi di incoraggiamento da fargli ascoltare durante l'allenamento.

Sempre guardando alla salute dei felini, negli ultimi due anni si è registrato un'impennata di lettiere smart, che tra sensori, auto pulizia e sistemi di sicurezza semplificano la vita del gatto e l'attività del padrone. Una delle più recenti è iKuddle, caratterizzata da un design inedito che conta sul foro per l'ingresso dell'animale che, una volta conclusi i bisogni e uscito dalla stessa apertura, fa scattare la pulizia automatica. Tutti gli scarti vengono gettati nel contenitore interno, con il sacchetto che li contiene tutti che finisce poi nello scompartimento laterale per consentire al padroncino di buttarli senza fatica. Nel frattempo il sistema azionerà la paletta che livella la sabbia per rimettere in ordina la lettiera, con un sensore di sicurezza che controlla l'assenza del gatto durante l'operazione. Tutto molto bello ed efficace, ma iKuddle costa 399 dollari (circa 360 euro).

Per regalare una gioia al vostro cucciolo c'è, invece, Fetche House, una cuccia unica realizzata con moduli stampati in 3D arricchiti da oltre un migliaio di palline da tennis, che si possono rimuovere e rimettere per far giocare Fido, oppure creare effetti e forme diverse alla cuccia stessa. Essendo poi un'opera modulare, può ospitare tutti i tipi di cane, poiché basta aggiungere moduli di plastica e palline per quelli di taglia più grande. Semplice e veloce da installare, la Fetche House è stata ideata da uno studio di architettura statunitense e nei prossimi mesi arriverà sul mercato.

Per molti sarà forse una sorpresa, ma tra i 60 milioni di animali nelle case degli italiane ben la metà sono pesci (cani e gatti sono circa 7 milioni e sono preceduti anche dagli uccellini, che sono quasi 13 milioni), perciò considerare l'acquisto di un acquario interessa alla stragrande maggioranza. Una scelta a buon mercato può essere il Geometry Smart Fish Tank di Xiaomi, disponibile nelle versioni Exploration e Amphibious, che si differenzino per il volume, 15 litri d'acqua il primo, 30 litri il secondo, ma sono accomunati dall'essere un acquario ideale per pesci di piccole dimensioni. La struttura è modulare, via smartphone si possono regolare temperatura e luminosità dei led, conta su un sensore per rilevare la qualità dell'acqua in tempo reale, una pompa che favorisce il ricambio dell'acqua, integra un dispenser che rilascia il cibo in automatico (lo si attiva anche da remoto).

Ti potrebbe piacere anche

I più letti