Ema Stokholma presenta la nuova sigaretta elettronica glo hyper
Glo
Ema Stokholma presenta la nuova sigaretta elettronica glo hyper
Tecnologia

Ema Stokholma presenta la nuova sigaretta elettronica glo hyper

Glo è ormai da quasi cinque anni un prodotto di eccellenza nel settore della sigaretta elettronica progettato nel centro di British American Tobacco in un processo che ha coinvolto più di 100 esperti dai cinque continenti, tra cui scienziati, ingegneri, product designer, specialisti del tabacco e tossicologi.

Se nel dicembre 2016, nella città giapponese di Sendai, glo ha fatto il suo debutto sul mercato, questo dicembre l’azienda è pronta al lancio di glo hyper, il nuovo dispositivo che permette di scegliere la combinazione di colori perfetta per esprimere il proprio stile. Con un design elegante e compatto, glo hyper è stato realizzato con materiali di alta qualità e grazie alle numerose combinazioni e abbinamenti di colore disponibili rende la customizzazione davvero unica.

Glo hyper permette di esprimere il proprio stile senza sacrificare la tecnologia più avanzata sul mercato. L’esclusiva Induction Heating Technology™ progettata da British American Tobacco permette al device di scaldare rapidamente il tabacco fino ad una temperatura di 260°, senza mai bruciarlo. Punta di diamante della gamma glo™, glo™ hyper+ è inoltre semplice da utilizzare, rispondendo al claim: «Un unico dispositivo, un unico bottone». Per concludere, glo™ hyper+ permette fino a 20 sessioni di utilizzo con una sola ricarica e si usa con i nuovi neo™ stick Demi, che hanno una gamma di gusti sia a base tabacco classico che aromatizzato e con le capsule.

A presentare il nuovo prodotto è Ema Stokholma, un personaggio unico, completo nel suo essere artista che ha fatto dell’arte il proprio filo conduttore, che è in grado di esprimere e interpretare in maniera unica la vita e le sue passioni. Ema infatti lavora in radio, scrive, dipinge, fa musica… insomma una persona in grado di trovare ispirazione a 360° ed energia positiva in molti contesti per poi farla sua, interpretarla e personalizzarla.


Glo


Ema Stokholma, che ha persino dipinto un quadro prendendo spunto dal nuovo glo hyper, ci ha raccontato: «Sono rimasta affascinata da personalità e possibilità di configurazione che passando dal prodotto ha preso vita attraverso le mie mani e successivamente sulla tela. Mi sono lasciata ispirare dai colori di glo™ hyper+, aggiungendo il mio stile personale. È questo il mio ‘&more’ che ho rappresentato in quest’opera».

«Mettere me stessa in quello che faccio, la mia musica, i miei colori… è sempre stato fondamentale. Che fosse una situazione lavorativa o meno, per me la personalizzazione è tutto. Sapere che posso avere qualcosa come più piace a me, con i colori che piacciono a me… Non importa se in apparente contrasto. È essenziale per me sentirla come una cosa nuova e, soprattutto, mia» ha proseguito Ema.

L’arte e la musica saranno anche il fil rouge dell’ultimo evento dell’anno firmato glo. Un evento digitale che vedrà il coinvolgimento di Ema Stokholma e Martina Lombardi, due donne speciali ciascuna per le proprie peculiarità ma che si scoprirà abbiano in comune più di quanto si possa pensare. Un appuntamento da non perdere, il prossimo 17 dicembre alle ore 19 sulla pagina Instagram glo_italia.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti