L'ultima idea di Freitag: uno zaino creato con gli airbag difettosi
Freitag
L'ultima idea di Freitag: uno zaino creato con gli airbag difettosi
Accessori

L'ultima idea di Freitag: uno zaino creato con gli airbag difettosi

Il marchio creato secondo i principi dell'economia circolare, utilizza materiali di scarto per creare abbigliamento e accessori di qualità

Scriveva Shakespeare: «In nulla mi considero felice se non nel ricordarmi dei miei buoni amici». E la nuova collezione di accessori firmata Freitag parla proprio di amicizia, quella un po’ improbabile tra un telone di camion usato e un airbag scartato.

È dalla loro unione che nasce «F707 Stratos», uno zaino pop out capace di contenere fino a 18 litri, perché «nonostante lo spirito Zen e i buoni propositi a volte capita di avere le mani occupate e di avere bisogno di più spazio, una borsa più grande… e alla svelta».

La storia di Freitag inizia nel 1993, in una stanza da 300 franchi al mese con l’intonaco che casca sulla testa degli inquilini e lo scaldabagno a gas che fa le bizze. È lì che vivono Daniel e Markus Freitag - insieme al coinquilino Oliver Gemperle - ed è lì che nasce la prima «Messenger Bag», creata con un vecchio telone da camion. Da quel giorno, camere d’aria di biciclette, cinture d’auto in disuso e airbag di serie B diventano i materiali preferiti dai due fratelli che creano il loro marchio «secondo i principi dell’economia circolare».

«Perché utilizzare nuove materie prime se in circolazione ci sono materiali in abbondanza che nessuno vuole più?» Lo zaino «F707 Stratos» nasce da quegli airbag nati per scoppiare in caso di emergenza e salvare vite, ma che per un soffio non hanno superato uno dei tanti controlli qualità. «Il nostro zaino non ti salverà la vita, ma qualche giornata di sicuro sì» si legge nella presentazione del nuovo prodotto». Così mentre la merce di prima scelta, l’airbag perfetto, aspetta il suo momento ripiegato dentro il volante pronto a liberarsi in caso di pericoli imminenti, la merce di serie B riscopre il senso della vita senza paura di esplodere all’improvviso. Non salva la vita. Non fa l’airbag. Ma diventa una bag.

Lo zaino «F707 Stratos» è leggero, si può portare anche a tracolla (grazie alla cinghia aggiuntiva) come una borsa e all’occorrenza si espande (proprio come un airbag). Prodotto in tre colori originali - white, pale blue e light pink - lo zaino presenta una scomparto principale con chiusura a cerniera, uno scomparto con chiusura a cerniera dietro la schiena per oggetti di valore (e altri segreti) e uno scomparto esterno richiudibile sotto l’aletta in telone di camion.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti