Libri
iStock
Libri
Lifestyle

8 libri da leggere quest’anno per diventare ricchi

Ecco i titoli da cui farsi ispirare per dare una svolta alle proprie finanze

La raccolta

Molte delle persone di maggior successo, ricorda Business Insider, hanno continuato a studiare anche dopo la fine dell’università. Da qui il suggerimento: non dare per scontato quello che si sa, ma approfondire sempre le conoscenze. Ecco una raccolta dei migliori business book con cui dare una svolta alla finanza personale.

1 – The total money makeover

Il financial guru Dave Ramsey propone un solido approccio alla finanza personale e suggerisce le strategie per andare alla radice dei propri problemi economici. Di solito, infatti, la responsabilità ha a che fare con le scelte operate nella quotidianità.

2 – Money Guide 2016

Esperto di finanza personale ed editorialista del Wall Street Journal, Jonathan Clements aggiorna anche quest’anno la sua guida e offre suggerimenti puntuali sui conti correnti per i pensionati, i prestiti per gli studenti e i trend per il mercato immobiliare. Non manca un piano in 18 mosse per costruire la propria ricchezza, tenendo conto dell’andamento dell’economia.

3 – The Index Card

Ovvero: perché la finanza personale non deve essere complicata. La firma del saggio è di Harold Pollack, professore dell’Università di Chicago e Helaine Olen, giornalista finanziaria. Prendendo spunto da un’intervista congiunta, i due esperti spiegano dieci semplici regole che portano a migliori risultati di complesse strategie finanziarie.

4 – Rich Habits

Speaker motivazionale, Thomas Corely ha vissuto un’infanzia in povertà dopo che il business del padre è andato in fumo in una notte. Spinto da desiderio di comprendere cosa determini il successo e il fallimento, ha studiato le abitudini di centinaia di persone ricche e povere. Il risultato è una collezione di attività quotidiane che separano le persone che arrivano all'indipendenza finanziaria da quelle che faticano a tirare avanti.

5 – The behavior gap

La differenza comportamentale citata dal titolo suggerisce nuove strategie per “smettere di fare cose sciocche con i soldi”. Carl Richards è un pianificatore finanziario che studia gli errori commessi dalla gente, come spendere soldi che non si possiedono o comprare cose costose per emulazione. Utilizzando semplici esempi, l’autore offre suggerimenti per invertire la rotta dei comportamenti istintuali controproducenti.

6 – The power of broke

Ovvero: “Il potere di essere senza soldi”. Scritto da Daymond John, fondatore della linea di abbigliamento Fubu, illustra raccontando la propria storia come il fatto di non possedere risorse obblighi a pensare in modo creativo e a non procrastinare.

7 – How rich people think

Un classico della letteratura di personal finance: Steve Siebold ha intervistato oltre mille super ricchi e ha messo a punto la formula del loro successo che porta alla seguente convinzione: “Ognuno ha le stesse opportunità di conquistare la ricchezza”. Il suo saggio fornisce suggerimenti e idee su come farlo.

8 – Rich dad poor dad

Robert Kyosaki, self made man americano, ripercorre le vicende della propria infanzia, cresciuto in una famiglia della middle class, ma sotto la guida di un rampante uomo d’affari. La sua iniziazione al successo economico si traduce in un’equazione di immediata applicazione per i lettori.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti