fantasmagoriana
Nova Delphi
fantasmagoriana
Lifestyle

5 libri inediti da regalare a Natale

Philip K. Dick, Tolkien, Harper Lee, De Mille e i racconti che ispirarono ‘Frankenstein’: ecco alcuni titoli finalmente pubblicati dopo anni di oblio

'L’esegesi', di Philip K. Dick

esegesi-dick Particolare della copertina de L'Esegesi di Philip K. Dick Fanucci

Non è un romanzo e nemmeno un saggio, ma un resoconto delle esperienze trascendentali e visionarie che l’autore de La svastica sul sole ha sostenuto di aver vissuto dal 1974. L’enorme mole di materiale collezionato da Dick riguardante questa sua illuminazione (8 mila pagine manoscritte) è stata ridimensionata e riproposta in questo volume, grazie alla curatela di Pamela Jackson e Jonathan Lethem. Un viaggio attraverso i piani della percezione e della realtà, in cui si trovano molti dei temi più cari a Dick, come il tempo, lo spazio e il rapporto tra l’essere umano e il divino.

L’esegesi
Philip K. Dick
(Fanucci)
1.299 pagine

Compra il libro

'Lo strano manoscritto trovato in un cilindro di rame', di James De Mille

lo-strano-manoscritto-de-mille Particolare della copertina del romanzo di James De Mille Marcos Y Marcos

Un’affascinante avventura pubblicata per la prima volta nel 1888 e mai arrivata in Italia. Trama, atmosfere e stile la collocano accanto ai classici firmati da Jules Verne, Jonathan Swift o Emilio Salgari. L’equipaggio di un veliero bloccato dalla bonaccia trova un oggetto abbandonato tra i flutti. All’interno è custodito un manoscritto che narra di un mondo sotterraneo e di strane creature che amano la morte e rifuggono l’amore e la vita.

Lo strano manoscritto trovato in un cilindro di rame
James De Mille
(Marcos Y Marcos)
332 pagine

Compra il libro

'La caduta di Artù', di J.R.R. Tolkien

la-caduta-di-artu La caduta di Artù Bompiani

La famosa saga di re Artù reinterpretata dal maestro de Il Signore degli Anelli, un poema rimasto nascosto per 80 anni che rivive grazie alla cura del figlio di J.R.R. Tolkien, Christopher. Maghi, cavalieri, Lancillotto, Ginevra, la Tavola Rotonda: sono presenti tutti gli elementi della tradizione, utilizzati dallo scrittore inglese per creare una rappresentazione poetica della eterna lotta tra bene e male, ordine e caos, civiltà e barbarie.

La caduta di Artù
J.R.R. Tolkien
(Bompiani)
296 pagine

Compra il libro

'Va’, metti una sentinella', di Harper Lee

va-metti-una-sentinella-feltrinelli Va', metti una sentinella Feltrinelli

È l’atteso e chiacchieratissimo sequel de Il buio oltre la siepe. Anche se fu scritto prima del libro che valse il Pulitzer ad Harper Lee, Va’, metti una sentinella è ambientato dieci anni dopo, con una Scout cresciuta e impegnata nella riflessione su temi come il razzismo e la paura del diverso. Nel volume, la ragazza torna in Alabama a ritrovare il vecchio padre Atticus Finch. Ma questo ritorno fa riemergere dal passato alcune inquietanti verità sulla sua famiglia, che le fanno mettere in discussione valori e certezze che sembravano intangibili.

Va’, metti una sentinella
Harper Lee
(Feltrinelli)
269 pagine

Compra il libro

'Fantasmagoriana'

fantasmagoriana Un particolare della copertina di Fantasmagoriana Nova Delphi

Si tratta di un’interessante raccolta di racconti del mistero molto antichi di autore anonimo, che giravano nell’Europa del primo Ottocento. Proprio questo volume ispirò, durante il famoso soggiorno svizzero di Villa Diodati, Mary Shelley e compagnia nella realizzazione delle loro ormai immortali storie, come Frankenstein o Il vampiro di John Polidori. Il libro, che contiene anche il racconto La sposa cadavere (da cui l’omonimo film di Tim Burton), è introdotto da un saggio che guida il lettore in un genere così oscuro ma anche tanto fertile di idee e suggestioni.

Fantasmagoriana
Anonimo
(Nova Delphi Libri)
360 pagine

Compra il libro

Ti potrebbe piacere anche

I più letti