3 libri per ridere
Thinkstock
3 libri per ridere
Lifestyle

3 libri per ridere

C’è sempre bisogno di una risata per alleggerire le routine e le difficoltà quotidiane. Soprattutto in tempi di crisi. Ecco tre letture ad hoc

'Pronto, France’?', di Massimiliano Ciarrocca

Pronto France'? Fazi

L’autore immagina oltre cinquanta divertenti siparietti surreali, attraverso i quali vengono demoliti, con irriverente comicità, politica, religione e costumi contemporanei. Spiccano in particolare i dialoghi tra papa Francesco e un Gesù dallo spassoso piglio romanesco.

Massimiliano Ciarrocca
Pronto France’?
(Fazi)
205 pagine

'Un'iperbole e mezza', di Allie Brosh

Un'iperbole e mezza Magazzini Salani

Si tratta di una raccolta delle migliori strisce del noto blog Hyperbole and a Half, in cui l’autrice statunitense Allie Brosh racconta la sua vita con umorismo delicato e puntuale, tra testi ed elementari disegni creati con Paintbrush.

Allie Brosh
Un’iperbole e mezza
(Magazzini Salani)
263 pagine

'Ce l’ho sulla punta della lingua', di Carla Ferguson Barberini

Ce l'ho sulla punta della lingua Imprimatur

Gli autori del più famoso Metodo sticazzi, celati dietro all’aristocratico pseudonimo di Carla Ferguson Barberini, provano a raccontare, con un approccio semiserio, le genesi dei più noti modi di dire.

Carla Ferguson Barberini
Ce l’ho sulla punta della lingua
(Imprimatur)
160 pagine

Ti potrebbe piacere anche

I più letti