Francesca Cavallo e Elena Favilli
Timbuktu Labs
Francesca Cavallo e Elena Favilli
Lifestyle

I 10 libri più venduti della settimana (27 marzo - 2 aprile)

Il libro illustrato "Storie della buonanotte per bambine ribelli" ancora in vetta. New entry subito al secondo posto il thriller "Sete" di Jo Nesbø (nella settimana dal 27 marzo al 2 aprile secondo dati iBuk)

10) "Quasi niente" di Mauro Corona e Luigi Maieron

Quasi niente

Scritto a quattro mani dall'alpinista scrittore Mauro Corona e dal cantautore poeta Luigi Maieron, Quasi niente è un'immersione totale nella cultura montanara, tra aneddoti, riflessioni, storie e personaggi destinati a lasciare il segno. L'incontro tra due amici che insieme rievocano la bellezza e la profondità di un antico mondo ormai scomparso, senza nostalgie, lasciando scorrere i ricordi di una magnifica epopea di uomini e donne. Un libro che a partire da una galleria di storie e personaggi propone un'etica del vivere bene, con semplicità.

Mauro Corona e Luigi Maieron
Quasi niente
Chiarelettere
176 pagine
Compra il libro

9) "Magari domani resto" di Lorenzo Marone

Da Lorenzo Marone, l'autore de La tentazione di essere felici, il nuovo romanzo Magari domani resto. Protagonista Luce, un'avvocatessa napoletana trentenne, sempre in jeans, anfibi e capelli corti, onesta, combattiva e abituata a prendere a schiaffi la vita. Il padre ha abbandonato lei, la madre e un fratello, che poi ha deciso a sua volta di andarsene di casa e vivere al Nord. Così Luce è rimasta bloccata nella sua realtà abitata da una madre bigotta e infelice, da un amore per un bastardo Peter Pan e da un capo viscido e ambiguo. Un giorno a Luce viene assegnata una causa per l'affidamento di un minore, e qualcosa inizia a cambiare. All'improvviso, nella sua vita entrano un bambino saggio e molto speciale, un artista di strada giramondo e una rondine che non ha nessuna intenzione di migrare...

Lorenzo Marone
Magari domani resto
Feltrinelli
272 pagine
Compra il libro - Scarica l'ebook

8) "Nel guscio" di Ian McEwan

Nel guscio

Ian McEwan, l'autore di Espiazione, col suo nuovo atteso romanzo Nel guscio rivisita la vicenda di Amleto ma da un punto di vista completamente diverso. Con un richiamo a Shakespeare, il titolo si ispira alla frase "Potrei essere rinchiuso in un guscio di noce e tuttavia ritenermi Re di uno spazio infinito, se non fosse che faccio brutti sogni". Una donna, Trudy, suo marito John Cairncross, editore e poeta, e l'amante di lei, Claude, agente immobiliare senza troppi scrupoli. Un triangolo destinato a concludersi nel sangue quando Trudy e Claude decidono di uccidere John, per impadronirsi della sua prestigiosa e decadente casa di famiglia. L'unico testimone del loro crimine è il narratore della storia, il bambino che Trudy sta per mettere al mondo.

Ian McEwan
Nel guscio
Einaudi
184 pagine
Compra il libro

7) "Le nostre anime di notte" di Kent Haruf

Le nostre anime di notte è l'ultimo libro pubblicato postumo dello scrittore americano Kent Haruf. È la storia dolce e coraggiosa di un uomo e una donna che, in età avanzata, si innamorano e riescono a condividere vita, sogni e speranze. Nella cornice familiare di Holt, Colorado, dove sono ambientati tutti i romanzi di Haruf, Addie Moore rende una visita inaspettata a un vicino di casa, Louis Waters. Suo marito è morto anni prima, come la moglie di Louis, e i due si conoscono a vicenda da decenni. La sua proposta è scandalosa ma diretta: vuoi passare le notti da me? I due vivono ormai soli, spesso senza parlare con nessuno. I figli sono lontani e gli amici molto distanti. Inizia così questa storia di amore, coraggio e orgoglio.

Kent Haruf
Le nostre anime di notte
NN Editore
200 pagine
Compra il libro - Scarica l'ebook

6) "L'arte di essere fragili" di Alessandro D'Avenia

L'arte di essere fragili

Esiste un metodo per la felicità duratura? Si può imparare il faticoso mestiere di vivere giorno per giorno in modo da farne addirittura un'arte della gioia quotidiana? Sono domande comuni, spesso senza risposte. Eppure la soluzione può raggiungerci, improvvisa, grazie a qualcosa che ci accade, grazie a qualcuno. Nel libro L'arte di essere fragili Alessandro D'Avenia racconta il suo metodo per la felicità e l'incontro decisivo che glielo ha rivelato: quello con Giacomo Leopardi. Leopardi, spesso frettolosamente liquidato come pessimista, fu invece un giovane uomo affamato di vita e di infinito. Nella sua vita e nei suoi versi, D'Avenia trova folgorazioni e lo spunto per rispondere ai tanti cruciali interrogativi che si sente rivolgere da ragazzi di ogni parte d'Italia alla ricerca di sé.

Alessandro D'Avenia
L'arte di essere fragili. Come Leopardi può salvarti la vita
Mondadori
209 pagine
Compra il libro - Scarica l'ebook

5) "#Play. La mia vita come un gioco" di LaSabriGamer

LaSabriGamer, caso praticamente unico di "gamer" femminile in un panorama dominato quasi esclusivamente dai ragazzi, ha aperto il suo canale YouTube poco più di due anni fa raggiungendo in breve tempo grande popolarità. Nel suo primo libro #Play. La mia vita come un gioco Sabrina si racconta, ripercorrendo la storia e tante curiosità dei videogiochi che l'hanno maggiormente influenzata. In una dichiarazione d'amore al mondo dei videogiochi, da Super Mario 64 a Life is strange. In un inno alla spensieratezza del gioco.

LaSabriGamer
#Play. La mia vita come un gioco
Rizzoli
168 pagine
Compra il libro

4) "La giostra dei criceti" di Antonio Manzini

La giostra dei criceti

Pubblicato da Einaudi nel 2007, La giostra dei criceti di Antonio Manzini è stato ora ripubblicato da Sellerio. Quattro malavitosi della più squallida periferia fanno una rapina che finisce nei disegni complessi della criminalità che conta. Parallelamente un’organizzazione di altissimi funzionari dello Stato ordisce un folle piano “Anno Zero” per eliminare il problema delle pensioni. Questi due ingranaggi, irrazionali quanto brutali nella loro efficienza, muovono la giostra dei poveri criceti di vari livelli – dal piccolo criminale al boss camorrista, dall’inquietante generale all’alto burocrate, dall’impiegato dell’Inps che si sente un giustiziere alla fantastica ragazza innamorata –, tutti in lotta contro un destino insensato. "Siamo carne da cannone, aveva detto René. Era vero. Carne da cannone. Gente che muore senza un senso, senza un’utilità. Che ha vissuto senza sapere, e senza sapere se ne va".

Antonio Manzini
La giostra dei criceti
Sellerio editore
325 pagine
Compra il libro - Scarica l'ebook

3) "Chi sta male non lo dice" di Antonio Dikele Distefano

Dopo i bestseller Fuori piove, dentro pure, passo a prenderti? e Prima o poi ci abbracceremo, Antonio Dikele Distefano torna con il romanzo Chi sta male non lo dice. L'autore ventiquattrenne emerso come fenomeno social, di origine angolane ma nato a Busto Arsizio, racconta la storia di due ragazzi Yannick e Ifem. Una storia iniziata in un quartiere dove a cadere a pezzi sono le persone prive di impalcature, schiave delle condizioni economiche al punto di attaccarsi al lavoro rinunciando così alla vita. Dove chi non ci riesce beve fino ad annullarsi e alza le mani sui figli e sulle mogli. Dove la gente sa e non fa nulla. Perché addosso tutti hanno l'odore dei poveri e le scarpe consumate di chi è abituato a frenare in bici coi talloni.

Antonio Dikele Distefano
Chi sta male non lo dice
Mondadori
162 pagine
Compra il libro - Scarica l'ebook

2) "Sete" di Jo Nesbø

Sete è il nuovo thriller nordico di uno degl autori crime più amati, Jo Nesbø. Torna Harry Hole, commissario della polizia di Oslo. A tre anni dalle nozze con Rakel, ormai vicino alla cinquantina, Harry Hole sembra aver trovato un suo equilibrio e la forza per tenersi alla larga dai guai. Da tempo ha chiuso con l'alcol e per lui non ci sono piú casi e indagini sul campo, solo un tranquillo incarico come docente alla scuola di polizia di Olso. Ma in città due donne vengono uccise nella propria abitazione a distanza di pochissimi giorni, e una terza viene ritrovata ferita sulle scale di casa. A collegare le vittime, il fatto che tutte e tre fossero iscritte a Tinder. E un segno inconfondibile, quasi una firma raccapricciante, lasciata sui loro corpi.

Jo Nesbø
Sete
Einaudi
640 pagine
Compra il libro

1) "Storie della buonanotte per bambine ribelli" di Francesca Cavallo ed Elena Favilli

Storie della buonanotte per bambine ribelli

C'era una volta... una principessa? Macché! C'era una volta una bambina che voleva andare su Marte. Ce n'era un'altra che diventò la più forte tennista al mondo e un'altra ancora che scoprì la metamorfosi delle farfalle. Da Serena Williams a Malala Yousafzai, da Rita Levi Montalcini a Frida Kahlo, da Margherita Hack a Michelle Obama, sono 100 le donne raccontate nel libro Storie della buonanotte per bambine ribelli di Elena Favilli e Francesca Cavallo e ritratte da 60 illustratrici provenienti da tutto il mondo. Scienziate, pittrici, astronaute, sollevatrici di pesi, musiciste, giudici, chef... esempi di coraggio, determinazione e generosità per chiunque voglia realizzare i propri sogni.

Francesca Cavallo ed Elena Favilli
Storie della buonanotte per bambine ribelli
Mondadori
211 pagine
Compra il libro

Ti potrebbe piacere anche

I più letti