Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Televisione

Eliminati i Frere Chaos. Arisa ufficialmente fuori (dai giochi)

Nella serata dance esce anche l'ultimo gruppo in gara. Ospite la giovanissima popstar inglese Conor Maynard

La lite dopo l'eliminazione dei Frere Chaos (Credits: La Presse)

Puntata pessima, dobbiamo proprio dirlo. Elio che passa tutto il tempo a difendere Nice e a litigare con Arisa. Davide e i Frère Caos allo scontro finale. I giudici che ancora una volta non prendono una decisione e chiamano il tilt. E di nuovo il pubblico sovrano premia i ragazzi di Simona Ventura. Arisa dà fuori di matto, grida allo scandalo e arriva perfino a mettere in dubbio il televoto “quando si chiama il tilt, i tuoi ragazzi sorridono” dice “qui in sala mi dicono che i voti tornano indietro”. Robe dell’altro mondo. Nemmeno a Uomini e Donne…

E pensare che l’apertura della puntata è stata divertente e brillante.

Sulle note di Weapon Of Choice di Fatboy Slim, Simona, Morgan (strepitoso nel suo nuovo look con capello a zero), Elio e Arisa raggiungono il tavolo della giuria ballando. Il ritmo tocca ad uno ad uno anche Tommassini, i vocal coach e l’ottimo Cattelan che annuncia la performance dance ideata dal pubblico, la Enel Choice Performance. Scenografia ed effetti speciali accompagnano quindi l’esibizione corale dei ragazzi nel famosissimo brano di Gloria Gaynor “I will survive” (alzi la mano chi non l’ha mai cantata al karaoke).
Titolo della serata: Famolo Dance.

La prima manche è deludente. Non adatte le canzoni assegnate e riarrangiate in versione dance per la serata. Perdonateci davvero, ma ascoltare “la Solitudine” della Pausini o “Malarazza” di Modugno in chiave dance music, è davvero qualcosa che fa accapponare la pelle. (Sì tranquillli, anche noi siamo caduti su “Malarazza” e abbiamo googolato alla grande).

Se poi vogliamo entrare nel merito delle esibizioni, a fatica detto tra noi, entriamoci. Uno strazio quasi tutti, fatta eccezione per Chiara che ha cantato “Alabama Song”, ma che come già detto-ridetto-stradetto potrebbe cantare pure il verbale della vostra ultima riunione di condominio e sarebbe eccezionale.
Per il resto il bellimbusto aggiusta caldaie di Bassano che canta “Apologize” con tanto di coreografia e ballerina un po’ seducente accanto, più che Enel Choice Performance, è molto “Enel”. Enel-palo-della-luce. Il pubblico deluso dal bicipite coperto, lo manda al ballottaggio.

Il rockettaro Daniele nella versione dance di “Sei nell’Anima” è stato semplicemente bravo e intonato. Ma nessuna emozione, nessun brividino e la solita mono espressione con la quale interpreta qualunque cosa. A noi ha un po’ stufato.
Ics si esibisce in “Malarazza”. Inascoltabile come pochi, ma la performance nel complesso è godibile come sempre.

Alla povera Cixi (che qualche stonata l'ha fatta stasera) tocca cantare la versione dance della Pausini ma soprattutto tocca un giudice di una pesantezza infinita, che passa l’intera puntata a palesare il suo rancore nei confronti di Arisa e a paragonare tutti i cantanti alla sua fu-Nice. Non solo il caro Elio è fuori tempo massimo, ma un’intera puntata con questo sottofondo è irrazionale e per nulla carino nei confronti della sua unica cantante.

Ora, è chiaro a tutti che aveva puntato su chi ora non c’è più ma Cixi gli è rimasta. E fa malissimo a non investirci le giuste energie perché la ragazza ha davvero tanto da dare. A soli 16 anni sa tenere il palco, ha un timbro interessante, emoziona e può davvero arrivare in finale. E siamo certi che lo farà, nonostante il suo giudice.
I Frère Caos si esibiscono in Pensiero Stupendo di Patty Pravo. Buona la loro performance, un tantino allusiva e esagerata la messa in scena scelta da Tommassini per loro. Già il loro modo di cantare è tutto sospiri e versetti, già il web ha affibbiato loro nomignoli che non possiamo riportare per senso del pudore, diciamo che far loro cantare questa canzone in mezzo a un manipolo di ballerini corpo-a-corpo, ecco…anche no. In ogni caso passano la prima manche.  

La seconda manche è decisamente migliore e ha un giudice d’eccezione: il giovanissimo Conor Maynard che si è esibito nella sua “Turn Around” e che resta a commentare le esibizioni dei ragazzi.
A fuoco finalmente Daniele al quale è stato assegnato un brano dei Foo Fighters, che lui canta…bene. Vola in semifinale e settimana prossima ascolteremo anche il suo inedito.

A Cixi tocca il solito Elio di cui sopra e un brano di Joss Stone, con cui se la cava piuttosto bene. Anche per lei semifinale e inedito.
Chiara tocca il cuore cantando “You do something to me” di Paul Weller e a Morgan scappa pure una notiziona: il suo inedito è stato scritto nientepopodimeno che...da Eros Ramazzotti! (Visto l’epilogo indecoroso della puntata potremmo anche chiudere qui e dare subito il premio a lei, no?)
Ics si esibisce invece nella mitica "Vengo anch’io" di Jannacci. Beh che dire, almeno ci siamo divertiti. Anche lui vola in semifinale.

I Frère Caos cantano “Inside World”. Buona esibizione ma crediamo che il pubblico non li ami granchè. Peraltro dopo aver visto la loro reazione, neppure noi. Perdono al televoto contro l’Albano palestrato. Da lì il programma si trasforma in “Stati di Alterazione Progressiva”: Arisa che fraintende e corre verso di loro per abbracciarli, convinta che siano passati in finale, il Fratello Caos che la spinge via malamente e si precipita ad abbracciare Morgan - e già lì iniziamo a capire che il tutto sta prendendo una strana piega. Poi la discesa agli inferi: i Frère urlano, offendono, gridano allo scandalo, insinuano dubbi nello svolgimento del televoto e per una buona mezz’ora dell’Xtra Factor (che parte immediatamente in coda a X Factor) mandano in tilt studio e conduttori.

Arisa dice parolacce, grida, insulta e insinua a sua volta che ci siano delle irregolarità nel televoto che guarda caso premia sempre e comunque i ragazzi di Simona Ventura. La Ventura reagisce si difende, si alzano i toni, insomma un putiferio mai visto. Morgan che cerca di calmare gli animi poi è surreale. Davvero. Se non avessimo visto tutto questo con i nostri occhi non ci crederemmo.
Curiosissimi di ascoltare gli inediti e amareggiati per l'epilogo della puntata, vi aspettiamo settimana prossima!

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>