marini
Televisione

Valeria Marini: "Cerco in tivù il padre di mio figlio". Ecco il format

La showgirl è accreditata come possibile concorrente del Grande Fratello Vip

 

"Cerco il padre di mio figlio e lo farò sotto i riflettori". Valeria Marini sa sempre come stupire e così, nel pieno dell'estate, annuncia un nuovo progetto televisivo destinato a creare un discreto clamore: come anticipato nel corso di un'intervista al settimanale Oggi, la showgirl sarà infatti la protagonista di una docu-reality sulla sua vita privata, che racconterà la ricerca del padre ideale in giro per il mondo.

Un nuovo format per Valeria Marini
Che uno dei grandi sogni di Valeria Marini sia quello di diventare mamma, è cosa nota da tempo. A 49 anni compiuti da qualche mese, l'attrice e stilista ha ora deciso di realizzare il suo obiettivo e lo farà nella maniera più pubblica possibile, ovvero davanti alle telecamere di un reality. "Al mio equilibrio manca un figlio, ma non voglio più ritrovarmi dentro storie sbagliate. Così cercherò il padre e l’uomo ideale nella docufiction X-Father", anticipa al settimanale Oggi

Dal Grande Fratello Vip a X-Father
Attendista per eccellenza, la Marini non conferma e non smentisce la notizia della sua possibile partecipazione alla prima edizione del Grande Fratello Vip - al via da settembre e condotto da Ilary Blasi - e intanto rivela di aver già girato la puntata zero di X-Father, il docu-reality sulla sua vita privata, che vuole raccontare e seguire la ricerca del padre ideale in giro per il mondo, grazie ai metodi di ricerca del gruppo “Gunther” (ideato da Maurizio Mian) formato da cinque ragazzi, i “G5”, che la guideranno nel progetto. 

Al termine del docu-reality, l'attrice e produttrice sarà la prima persona al mondo ad aver scelto il padre di suo figlio grazie ad una trasmissione televisiva, finalizzata esattamente alla ricerca ideale del compagno di vita. Non saranno avviati dei casting ma verrà studiato il suo stile di vita, con lo scopo di avviare relazioni e intese corrette e leali.

 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti