La nuova stagione di Uomini e Donne è ufficialmente iniziata. Le prime tre puntate, un mash-up tra il people show e Temptation island, sono servite a fare il punto delle situazione sulle coppie del docu-reality di Canale 5 e contemporaneamente ad introdurre i nuovi tronisti, tra cui spicca Gianmarco Valenza, protagonista ieri di un duro confronto con la ex Aurora Betti. Da segnalare poi una Tina Cipollari in gran forma: appena il tempo di rientrare in studio che già l'opinionista - col supporto di Gianni Sperti - sbotta in un'accesa sfuriata contro Mauro e Isabella. 

I tre nuovi tronisti

La prima nuova tronista è Silvia Raffaele, ex corteggiatrice di Fabio Colloricchio, per nulla amata dalla Cipollari che non perde l'occasione per mostrare tutto il suo fastidio , mentre apprezza moltissimo uno dei suoi corteggiatori di origine argentina. Poi tocca ad Amedeo Barbato presentarsi e in studio un gruppo di fans dimostra da subito interesse per la new entry, che si mostra come il classico bravo ragazzo tutto amici e famiglia. Il terzo tronista è Gianmarco Valenza, tra i protagonisti più chiacchierati di Temptation Island 2, che ieri ha rivisto la ex Aurora Betti: la tensione tra i due resta altissima - complice la presenta del tentatore Giorgio Nehme - e nonostante la ragazza gli porga le sue scuse, lui resta inflessibile. Maria De Filippi cerca di smussare i toni e svela che Gianmarco ha chiesto di salire sul trono, ma alcuni sui atteggiamenti durante l'estate hanno fatto avere un ripensamento alla redazione. Poi il colpo di scena: "Volevamo capire se Aurora appartiene davvero al tuo passato", spiega la conduttrice, che fa sedere Gianmarco sul trono. L'uscita di scena di Aurora questa volta è definitiva.

Le coppie di Temptation Island 

La carrellata sulle coppie di Temptation Island 2 inizia con Emanuele e Alessandra che, ad un passo dalla rottura dopo la sbandata di lui per la single Fabiola, sembrano aver ritrovato l'armonia perduta: il confronto con la tentratrice è parecchio accesso, ma alla fine è pace fatta. Sempre più affiatati (ma litigarelli) Salvatore e Teresa, che nel frattempo si sono trasferiti a Roma, dopo che lei ha iniziato a lavorare nella redazione di Uomini e Donne. A sorpresa, direttamente dalla prima edizione del docu-reality, si rivedono Gabriele e Sonia: ad un anno dalla rottura, causata dal flirt di lui con Laura Forgia - attualmente nel cast di Pechino Express 4 - la coppia non solo si è ritrovata ma annuncia il matrimonio, fissato per maggio 2016. Rottura definitiva invece per Amedeo e Alessia, che da circa due settimane non sono più una coppia: appena il tempo di salutare la conduttrice e tra i due scoppia un battibecco al vetriolo, tra accuse reciproche e colpi bassi. La convivena non ha funzionato.

Tina show contro Mauro

Ma la discussione più accesa ruota tutta attorno a Isabella e Mauro, anche loro usciti con le ossa rotte da Temptation Island a causa della forte attrazione di lui per Marta. La tentatrice arriva in studio come un ciclone e la polemica si fa subito asprissima, con il pubblico schierato compatto contro Mauro, che ne esce con le ossa rotte nonostante il tentativo di esprimere la sua versione dei fatti, e Isabella che tenta di parare i colpi e spiegare la delusione provata per il comportamento del fidanzato. "Non scappo, affronto le situazioni di petto", sottolinea. "Mauro è stato vittima della avances di una donna focosa", ironizza poi Tina Cipollari che parte all'attacco anche contro Isabella. "Ma che ci fai con questo farlocco, cosa vuoi salvare? Questo è l'uomo affidabile che ti vuole sposare? Addio", sbotta prima di lasciare lo studio tra il pubblico in visibilio. Il carico da novata lo aggiunge Gianni Sperti: "Sei bigotta e supida. Hai avuto il comportamento della sfigata". "Non sono così disperata, porta avanti un sentimento: se ci saranno da parte sua bene, non ho l'obbligo di sposarmi e fare figli", contrattacca Isabella. E, in chiusura, Tina torna a sedersi indossando un cerchietto con un paio di finte corna, che la conduttrice la invita però a togliere. Il Tina show è solo agli inizi. 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti