Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Televisione

Un tris di nuove conduttrici per l'estate

Monica Leofreddi e Benedetta Rinaldi su Rai1 insieme ad Alessandra Vieri su Canale 5 affrontano il video con competenza

Monica Leofreddi

Monica Leofreddi ritorna in Rai dopo una lunga assenza – Credits: (Olycom)

E' il momento delle nuove giovani conduttrici che su Rai e Mediaset accompagneranno l'estate televisiva del pubblico. Volti poco noti, che emergono dall'interno delle redazioni e, messi dinanzi alle telecamere, se la cavano notevolmente bene, mostrando dignità, sicurezza e senso del dovere. Chi sono queste signorine- miracolo che compaiono in un periodo di crisi e cercano di far dimenticare i soliti noti?  Eccone subito tre: Monica Leofreddi, Benedetta Rinaldi e Alessandra Viero.

Monica Leofreddi mancava dal video da quattro anni: il suo ultimo programma come conduttrice è stato Piazza Grande su  Rai2. Volto molto caro al pubblico generalista e familiare di viale Mazzini, è sempre stata considerata una presenza giovane e rassicurante. Dopo gli ultimi anni trascorsi come autrice di talk show televisivi, eccola tornare in grande stile, al timone, dal 20 agosto prossimo, del contenitore pomeridiano Estate in diretta che prende il posto de La vita in diretta su Rai1.Al centro del nuovo appuntamento ci saranno ancora casi di cronaca, ma si avrà un occhio attento per la quotidianità estiva e per gli argomenti di costume. Un esperimento sicuramente da seguire per valutare se l'appeal della conduttrice è rimasto inalterato sul pubblico.

Benedetta Rinaldi  ha sostituito Elisa Isoardi alla conduzione di Uno mattina nelle versione estiva. Affiancherà Gerardo Greco nella gestione del contenitore mattutino di Rai1 fino a metà settembre. Diciamo innanzitutto che la Rinaldi non fa rimpiangere colei che l'ha preceduta, perché si muove con disinvoltura e, qualità molto rara in tv, mostra sobrietà e serietà professionale nell'approccio con gli argomenti e con gli ospiti.Insomma sembra una che sa stare al suo posto senza porsi mai sopra le righe. La Rinaldi aveva condotto il programma di informazione religiosa A sua immagine su Rai1 ed era stata anche conduttrice radiofonica per Radio Vatiucana. Aveva, inoltre, alle spalle, esperienze come padrona di casa di programmi per ragazzi.

Alessandra Viero è il nuovo volto di Pomeriggio 5. Sostituirà, fino alla metà di settembre, la padrona storica del contenitore pomeridiano, Barbara D'Urso in ferie (i bene informati dicono non abbia proprio preso bene questa sostituzione). Anche in questo caso, ci siamo trovati di fronte ad una piacevole sorpresa: la neo arrivata ha una sicurezza professionale che fa ben sperare per il futuro. Affronta con un mix di freddezza e di partecipazione i casi difficili di cronaca nera che sono uno dei piatti forti del talk show. E riesce persino a togliere con garbo, ma con determinazione, la parola di bocca a quegli ospiti troppo loquaci che si dilungano al di là del consentito.Anche dinanzi a domande scontate tenta di essere credibile. Quasi volesse far capire che quelle domande fanno parte integrante di un meccanismo a cui non si può rinunciare. La Viero proviente da Tgcom, una palestra giornalistica che l'ha fatta sicuramente crescere.

Dunque la sperimentazione televisiva di nuovi volti è ancora possibile.E, se fatta con criterio, può anche dare risultati positivi. Il fine, infatti, è testare il gradimento del pubblico per far approdare i personaggi emergenti su palcoscenici più significativi, durante  la stagione per eccellenza della programmazione televisiva. Finora le premesse ci sono tutte.

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>