TV Zoom

Ascolti 15/09: cresce la fiction di Rai 1, crolla lo show di Canale 5

Bene Un caso di coscienza 5, male Io canto

Un confronto in cui le ammiraglie hanno mostrato di avere le armi un po’ spuntate, specialmente Canale 5. Stavolta su Rai 2 non c’era Pechino Express a disturbare i big ma N.C.I.S.; il calcio pay in prima serata proponeva il derby della Lanterna e la partita tra Genoa e Sampdoria non poteva risicare più di tanto le performance delle produzioni più attese arrivate al secondo passaggio.

È successo che Un caso di coscienza 5 sia salito dai 3,6 milioni e il 17,27% dell’esordio fino ai 4,1 milioni e il 17,91% di share di ieri, mentre è andato in calo sostanzioso Gerry Scotti con Io canto, passato dai già deludenti 3,2 milioni di spettatori (e 17,11% di share) di sette giorni fa al preoccupante bilancio di 2,995 milioni e 14,6% di share di ieri.

Non esaltanti, in tema di verifiche e prove, appaiono anche i risultati conseguiti da Nicola Savino con la prima puntata di Quelli che il calcio: 1,3 milioni circa e l’8,67% di share sono un buon risultato in una domenica "normale", ma ieri senza i grandi contenitori delle ammiraglie contrapposti, dal programma di Rai 2 era lecito attendersi qualche spicciolo di share in più.

Sul versante calcio, la partita Fiorentina-Cagliari ha raccolto su Sky 604 mila spettatori ed il 3,46% di share. Gli incontri delle 15.00, invece, hanno totalizzato 906 mila spettatori ed il 6,01% di share. Su Premium Calcio, invece, le partite on air dalle 15.00 hanno convinto 625.000 telespettatori con un ascolto complessivo del 4,18%. Alla sera, infine, Sampdoria-Genoa, ha ottenuto 881 mila spettatori ed il 3,58% di share su Sky e 558.000 telespettatori ed il 2,29% su Premium Calcio.

Ieri Mediaset Premium ha riscosso complessivamente il 5,26% in prima serata, con il calcio al 2,13% con 516 mila spettatori.

Su Cielo Stop & Gol Day ha riscosso 178 mila spettatori e l’1,37% di share, mentre Stop & Gol Night ha conquistato 87 mila spettatori e lo 0,55% di share.

(www.tvzoom.it )

© Riproduzione Riservata

Commenti