Tv: Rai; The voice of Italy
Televisione

The Voice 3: i Facchinetti superstar, fuori la nipote di Gabriella Ferri

I team sono quasi al completo: 16 talenti per squadra accederanno alla Battle

 

Continua con successo la selezione dei concorrenti di The Voice 3, visto ieri sera da quasi tre milioni di telespettaori. Il talent di Rai 2 continua a macinare buoni ascolti e la carrellata di aspiranti cantanti regala puntata dopo puntata una varieganza (per dirla alla Paolo Bonolis) di voci e di storie di vita: ieri, ad esempio, sono saliti sul palco Sara Schlingensiepen - vittima di bullismo da parte dei compagni di scuola - e Giovanni Ursini, un cantante di strada che ha raccontato di essere stato adottato in Brasile quando aveva otto mesi. 

Il rapper tendenza cantautore

Alla quarta puntata, la giuria si conferma ultra rodata e, senza dubbio, Roby e Francesco Facchinetti sono la vera rivelazione di questa edizione. Battibeccano ironici, hanno punti di vista differenti e non sempre si ritrovano sulla stessa lunghezza d'onda, ma la coppia è esplosiva. Nel caso della scelta di Maurizio Musumeci, in arte Dinastia, il siparietto si fa gustoso: il rapper siciliano spiazza tutti portando L'avvelenata di Francesco Guccini - del resto lui si sente più vicino ai cantautori che ai freestyler - e Francesco Facchinetti decide di schiacchiare il pulsante, ma il padre non nasconde la sua riluttanza. Per Maurizio si gira anche J-Ax e al Team Fach preferisce inevitabilmente quello del rapper. 

La nipote di Gabriella Ferri

Dopo Chiara Iezzi e Fabrizio Miglietta, il fratello di Mietta, alle audizioni di ieri sera si è presentata Nadya Borzak, la nipote della mitica Gabriella Ferri. "È stata lei a farmi affacciare alla musica - racconta nella clip di presentazione - Ho cominciato a scrivere canzoni pensando a lei, ma dopo che si è tolta la vita ho sofferto troppo e ho lasciato la musica". Poi l'amara confessione: "Negli anni ho riempito il mio disagio con le droghe, finché sono andata in Grecia a disintossicarmi in un monastero e ho ritrovato la mia passione per la musica", ha svelato. Sul palco ha indossato sei anelli portafortuna, tra cui uno appartenuto alla nonna. Si esibisce cantando Remedios, un brano di Gabriella Ferri rilanciato come colonna sonora del film Saturno contro di Ferzan Ozpetek, ma nessun giudice si gira: "È stata un'esibizione molto timida - spiega Noemi - E a The Voice cerchiamo una voce devastante". 

Tutti i concorrenti

Sono sedici in totale i concorrenti che ogni team porterà alla seconda fase del programma, ovvero le Battle. Il Team Fach ne ha già scelti 14, che sono: Chiara Dello Iacovo, Sarah Jane Olog, Sofia Mancino, Sara Vita Felline, Valentina Caturelli, Claudio Placanica, Alex Ceccotti, Fabio Curto, Clelia Granata, Alberto Slitti, Maria Luce Gambone, Chiara Beltrame, Gianni Scardamaglio e Alessia Labate. Dodici i cantanti nel Team Noemi: Fatima Diallo, Lavinia Viscuso, Virginia Cristaldi, Francesca Cini, Ludovica Cola, Ilenia Bentrovato, Raffaele Esposito, Chiara Iezzi, Nathalie Coppola, Giuseppe Boscaglia, Gregorio Rega e Andrea Orchi. Il Team Pelù per ora è composto da tredici concorrenti cioè Denise Cannas, Luca Gagliano, Marco De Vincentiis, Valerio Miglietta, Martina Liscaio, Ira Green, Tommaso Gregianin, Mariangela De Santis, Alessandra Salerno, Roberta Carrese, Silvia De Santis, Davide Fusaro e Marco Andreotti. Chiude il Team J-Ax con 13 cantanti: Roberto Pignataro, Benny Pierri, Viola Laurenzi, Keniatta, Alexandre Vella, Dany Petrarulo, Amelia Villano, Nicol Manenti, Thomas Cheval, Carola Campagna, Maurizio Musumeci, Arianna Alvisi e Sara Schlingensiepen.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti