Televisione

The Voice 2: J-Ax difende Suor Cristina e risponde a Emma

Ancora polemiche dopo l'intervista in cui la Marrone se l'è presa con la religiosa. Ecco gli eliminati della seconda puntata dei Live

suor Cristina secondo live

Suor Cristina si è misurata per la prima volta con una canzone in italiano, cioè Uno su mille di Gianni Morandi – Credits: (Ufficio Stampa)

Sono stati scelti i dodici concorrenti che continuano la corsa verso la finale di The Voice 2. Quattro cantanti hanno invece dovuto dire addio ai sogni di gloria e accontentarsi di essere arrivati fino alla seconda puntata dei Live del talent di Rai Due condotto da Federico Russo. Appuntamento molto atteso quello di questa sera, soprattutto da chi aveva seguito nelle ultime ore le polemiche via Twitter di J-Ax, che ha duramente attaccato Emma Marrone, rea di essersela presa con Suor Cristina in un'intervista a Vanity Fair. Il rapper non ha perso l’occasione per pizzicare la cantante salentina, difendendo a spada tratta la religiosa, che ha passato in scioltezza il turno grazie al televoto. Ecco cos’è successo questa sera.

#TEAMCARRÀ. Ad aprire la puntata sono i sedici concorrenti con I love it. “Hanno cantato I don’t care nel ritornello, ma se la stanno facendo sotto, te lo dico io”, dice ironica Raffaella Carrà. Tocca proprio a lei aprire la gara schierando i suoi quattro cantanti, cioè Giuseppe Maggioni, Federica Buda, Tommaso Pini e Luna Palumbo. “Siete arrivati ad uno show serale, è già una vittoria per tutti voi”, sottolinea la coach che cerca di trasformare i suoi ragazzi in veri e propri performer (con esiti non sempre riuscitissimi). Superano l’ostacolo del secondo live show grazie al televoto Tommaso e Giuseppe. “Porto con me la persona che è già pronta ma lascio una persona che se continuerà a lavorare e ad avere sicurezza farà carriera”, dice la Carrà puntando su Federica. Eliminata Luna Palumbo

NOEMI SI EMOZIONA. Prima di proseguire con la gara, Noemi sale sul palco per un duetto esplosivo con Piero Pelù, con cui canta Svalutation. “Questo è il team di Noemi, questo è il team dei cattivi”, spiega poi sarcastica presentando i suoi fantastici quattro, cioè Gianmarco Dottori, Giorgia Pino, Stefano Corona e Andrea Manchiero. “Di rinunciare a uno di loro proprio non ho voglia”, ammette, poi si emoziona fino alle lacrime quando si esibisce Giorgia (che sfodera una gran voce “sabbiata”, tra le più interessanti di questa seconda edizione): ed è lei infatti la prima a venire premiata dal pubblico, seguita a ruota da Stefano. “Non è facile scegliere, ma cercherò di essere giusta: porto con me Gianmarco”, svela Noemi. Eliminato Andrea Manchiero.

J-AX CONTRO VS EMMA. J-Ax lo dice senza troppi giri di parole: “Erano il team dei loser, ora sono i fantastici quattro, gli Ax-men”, avverte il rapper. Che schiera i suoi ex “perdenti” Valerio Jovine, Dylan Magon, Suor Cristina e Carolina Russi. Ancora una volta, l’attesa è tutta per l’esibizione di Suor Cristina, che questa settimana deve misurarsi per la prima volta con una canzone in italiano, cioè Uno su mille di Gianni Morandi. “Devi dimostrare molto di più di tutti gli altri”, la avverte J-Ax prima della performance. “Tu sei il personaggio più controverso: ti posso dire di andare avanti: divertiti perché lo spettacolo è fighissimo”, commenta Noemi dopo la prova, superata a pieni voti. Anche la Carrà si schiera dalla parte della religiosa: “E’ controversa la sua presenza, ma se sono onesti quelli che ti criticano, devono riconoscere che hai cantato in maniera divina”. Poi tocca al suo coach difenderla contrattaccando, senza mai nominarla, Emma Marrone. “Questo si che è vero showbiz”, pizzica J-Ax, riferendosi all’intervista rilasciata dalla cantante salentina a Vanity Fair, in cui se l’è presa frontalmente con Suor Cristina: “È un insulto a quelli che come me sono nello showbiz - ha detto Emma - In Tv ci vai per avere successo, altrimenti se hai un dono prendi i bambini dalla strada e ci fai un coro”. Ma il rapper non ci sta e aggiunge un carico da novanta: “Abbiamo avuto a che fare con i soliti haters (odiatori, ndr) stretti di mentalità”, dice proseguendo la dura polemica. Il televoto poi premia come prevedibile Suor Cristina e Dylan Magon, dunque l’ultimo posto disponibile se lo giocano Jovine e la Russi. “Sono in imbarazzo perché entrambi spaccano”, spiega, poi salva Valerio. Eliminata Carolina Russi.

 

ANCORA UN ELIMINATO. A chiudere la puntata ci pensa il team Pelù, non prima dell’esibizione dell’ospite della serata, Saule che canta Dusty men con quattro concorrenti di The Voice 2. Poi si avvicina il momento della verità per Esther Oluloru, Giacomo Voli, Giulia Dagani e Daria Biancardi. “C’è un livello pazzesco”, ammette la Carrà complimentandosi col collega Pelù, che ha le idee molto chiare quando deve inevitabilmente decidere chi salvare. A qualche minuto da mezzanotte e mezza - puntata lunga e interminabile anche questa sera, ahimè - finalmente scopriamo chi sono gli ultimi ammessi alla terza puntata dei Live: passano grazie al televoto Giacomo e Daria. Pelù non ha dubbi e salva Esther. Eliminata Giulia Dagani. La "pantera di Cremona", come l'ha ribattezzata Pelù, non ha convinto il pubblico.

© Riproduzione Riservata

Commenti