Schermata 03-2457086 alle 09.14.48
Televisione

Striscia la notizia svela il vincitore di MasterChef 4

Il tg satirico anticipa il verdetto della finale. E non è l'unica polemica

Striscia la Notizia sulle tracce del quarto MasterChef d'Italia. E' successo nella puntata andata in onda ieri sera. A un giorno dall'attesa finale del talent culinario firmato da Sky l'inviato Max Laudadio si è recato a Milano dove ha scoperto alcune cose che potrebbero gettare un'ombra sulla trasparenza di MasterChef.

In primo luogo Striscia avrebbe scoperto che Nicolò, il più giovane dei finalisti con 21 anni d'età, non sarebbe esattamente alle prime armi. Il ragazzo, infatti, in barba al regolamento che vieterebbe a chef professionisti di partecipare alla gara, avrebbe lavorato per circa un anno da Sadler, in centro a Milano. Non solo: Nicolò adesso presterebbe servizio nella cucina del ristorante di Carlo Cracco dove avrebbe un contratto di apprendistato.

A quanto pare, però, non sarà Nicolò a vincere il talent, bensì Stefano, 42 anni, agente immobiliare di Adria. Solo terza Amelia, l'unica donna rimasta in gara. La finalissima è stata registrata tempo fa e Striscia giura che l'esito della gara sarà questo.

Magnolia, intanto, la società che produce Masterchef, ha fatto sapere di respingere tutte le accuse di presunte irregolarità. "Secondo il tg satirico - ha detto Magnolia in un comunicato - il concorrente Nicolò Prati avrebbe contravvenuto al regolamento di partecipazione al programma essendo stato precedentemente impiegato in una struttura professionale come il celebre ristorante Sadler di Milano. La notizia è falsa e priva di qualunque fondamento. Magnolia ritenendosi danneggiata dal servizio in oggetto, valuterà la possibilità di adire le vie legali".

Furioso chef Cracco che, raggiunto al telefono, ha dichiarato : "Non commento queste c...ate" e su Twitter ha aggiunto: "Il rispetto dei telespettatori deve venire prima di tutto. Invidie e ripicche lasciamole fuori please".

Anche l'altro giudice, chef Bruno Barbieri, sempre su Twitter ha commentato: "Il popolo di #masterchefit e tutti noi siamo sconcertati per il gesto irrispettoso da parte di #striscia la notizia #striscianospoiler".

La Rete lanciando l'hashtag #striscianospoiler ha dimostrato di non aver gradito il servizio di Striscia la Notizia ed in termini d'ascolti questa mossa potrebbe aver, a conti fatti, regalato un vantaggio a Sky Uno.

Nel corso della giornata ha preso posizione anche lo chef Claudio Sadler titolare del ristorante nel quale, secondo le fonti di Striscia la Notizia, Nicolò avrebbe lavorato prima di partecipare alla competizione per cuochi dilettanti. Sadler, via Facebook, ha negato di aver mai conosciuto Prati e di aver mai dato lui lavoro. "Dopo l'annuncio che qualcuno ha fatto - scrive Sadler sul social network -  dicendo che Nicolò (di cui non conosco il cognome) ha fatto uno stage di oltre un anno presso il mio ristorante, si sono succedute parecchie telefonate per conoscere la verità su questa cosa. 

Giornalisti ecc.ecc... La verità è che Nicolò che io ho visto solo in un paio di puntate di MC, non è mai stato a lavorare da me, e quindi tutta questa storia è una ignobile montatura che non so a chi debba arrecare danno o vantaggio!!!

Io sono sereno e ripeto con fermezza e senza possibilità di smentita che il sig. Nicolò non è mai stato da me a svolgere qualsiasi attività di stagista e tanto meno di cuoco.. Claudio Sadler"

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti