Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Televisione

Simona Ventura: "E' il mio momento d'oro"

Super Simo è pronta per X Factor 6. "Quest'anno saremo ancora più esigenti". Intanto ci presenta in esclusiva la sua nuova web tv

Simona Ventura

Alla vigilia del talent, la Ventura è accreditata come conduttrice del nuovo contenitore sportivo su Cielo – Credits: (Olycom)

Dopo un anno di rodaggio in casa Sky, Simona Ventura è pronta a ricominciare più carica (e pop) di prima. Alla conferenza stampa di X Factor, al via da giovedì 20 settembre, domina la scena con un look multicolor e un’energia contagiosa. Nell’aria l’eccitazione per l’inizio della sesta edizione del talent show, ancora più interattivo rispetto al passato – oltre che via sms si potrà votare tramite il decoder e su Twitter, o “applaudire” da casa le esibizioni con una nuovissima app. In attesa del probabile sbarco su Cielo con una trasmissione sportiva la domenica pomeriggio (“Ne riparleremo in una conferenza stampa a breve”, dice senza confermare), per il 2013 Simona prepara due nuovi progetti, un reality sul sociale e un nuovo talk show. E per non farsi mancare niente, ieri ha lanciato il restyling della sua web tv. Per Super Simo è davvero un momento d’oro.

Simona, partiamo da X Factor. Dai 60 mila dei casting ai 12 finalisti. Come sono i concorrenti che vedremo ai BootCamp?

Molto originali. Avevamo delle aspettative alte perché il livello del cast dello scorso anno era ottimo. Quest’anno siamo ancora più esigenti: i casting sono stati tosti e per ora possiamo dirci soddisfatti.

La scorsa edizione ha visto trionfare la tua Francesca. Ti piacerebbe bissare la vittoria?

(ride) Ognuno di noi vuole vincere. Ma non voglio creare degli infelici. Il mio obiettivo primario quest’anno è che ragazzi abbiano una vita fuori dal palco di X Factor. Che oltre al progetto discografico, significa ad esempio lavorare nei piccoli teatri o nei locali.

Quasi una Ventura impresario.

Mi piace molto come definizione. Il piccolo impresario di X Factor perché no! Per questo spingo molto perché si faccia il tour estivo: bisogna ricreare il contatto col pubblico. E fargli fare la gavetta prima di arrivare ai grandi palchi.

A quali voci di X Factor sei particolarmente legata?

A Giusy Ferreri, perché è stata un vero fenomeno. Mi piacciono molto Francesca Michelin, Jessica Mazzoli e Nicole Tuzii. Voglio ricordare anche Daniele Magro, della seconda edizione, e Yuri Magliolo che per me diventerà un grandissimo autore.

Com’è il rapporto con gli altri giudici?

Ovviamente c’è il fattore gara, ma c’è feeling. Con Arisa, ad esempio, ci siamo conosciute meglio. La vedo molto più sicura rispetto a un anno fa. Forse anche per merito dei successi di X Factor e di Sanremo, dov’è stata la vincitrice morale.

A proposito di Sanremo, che hai condotto nel 2004: se ti richiamassero, accetteresti?

Se fosse pensato alla X Factor, perché no.

Veniamo alla tua web tv. Compie due anni e si rinnova. Com’è nata l’idea?

Avevo fatto fare una ricerca a una società specializzata: emerse che le visualizzazioni e i commenti che mi riguardavano, in quegli anni, erano intorno ai 106 milioni. Un pubblico enorme, che voleva vedere una Simona diversa da quella della tivù, forse meno istituzionale.

Il meraviglioso mondo di Simona in otto sezioni. Novità?

C’è di tutto: dal fashion al trucco, dalla cucina alle interviste fino alla charity, cui tengo molto. Sarà d'appoggio ai programmi che farò in questa stagione con molti backstage e inediti. È una sfida difficile, ma ci metto entusiasmo e molto di me. Quest’anno poi abbiamo ottenuto una partnership con Sky Pubblicità che ci aiuta nel progetto e nello sviluppo delle app.

C’è un personaggio che ti piacerebbe intervistare per la tua tivù?

Ce ne sono tanti…

Beppe Grillo?

Assolutamente sì. Non so se lui accetterebbe di farsi intervistare da me...ma raccoglierei la sfida!

E' un "fenomeno che t'incuriosisce?

Si. Come tutti i "fenomeni" che catalizzano certi umori del paese, che va verso un momento difficile. Poi vorrei vedere cosa c'è oltre la rottamazione, qual è il progetto di ricostruzione.

Nella web tv c'è spazio anche per tua mamma e tua sorella.

Si occuperanno del cooking. Mia mamma Anna farà il riciclo dei cibi, che è una cosa che mi fa impazzire: ha sempre cucinato molto, già quando abitavamo a Chivasso, poi con gli avanzi inventava piatti pazzeschi. Sara invece è bravissima a preparare il pesce: in cinque minuti farà delle ottime ricette.

I tuoi figli invece ti seguono più sul web o in tivù?

Più sul web. Ma guardano molto Sky: uno è pazzo del calcio, l'altro di John Cena e del wrestling. Ma devo dire che a loro piaceva molto sia Quelli che il calcio che l’Isola dei famosi.

Simona, qualche giorno fa Alfonso Signori ha scritto su Twitter: “Ho ritrovato una Ventura con la grinta e l'entusiasmo dei nostri anni d'oro”. E’ così?

Assolutamente sì. Negli ultimi anni sono cambiate molte cose. Intanto ho conosciuto l'uomo della mia vita (dice radiosa). Poi ho iniziato a lavorare in un’azienda che mi assomiglia molto: attiva, dinamica, senza lacci e lacciuoli. Posso dire che questo è un momento della mia vita davvero molto sereno.

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>