Giorgio Tirabassi Squadra Mobile 2
Serie TV

Squadra Mobile 2: le anticipazioni della prima puntata

Da mercoledì 13 settembre la seconda stagione della serie con Giorgio Tirabassi e Daniele Liotti. Squadra Mobile 2 è incentrata su Operazione Mafia Capitale

Mafia Capitale, i grandi casi di attualità, passando per la violenza domestica, lo stalking e la microcriminalità. Parte di slancio la seconda stagione di Squadra Mobile- Operazione Mafia Capitale, la serie con Giorgio Tirabassi e Daniele Liotti, al via su Canale 5 da mercoledì 13 settembre. Le vicende del gruppo di poliziotti più famosi del piccolo schermo, narrate con linguaggio televisivo dinamico ed emozionante, ripartono da un'indagine destina a fare clamore

Squadra Mobile 2, le anticipazioni della prima puntata

Mentre il Vice Questore Roberto Ardenzi (Giorgio Tirabassi) è ossessionato dalle indagini sull'ex collega Claudio Sabatini (Daniele Liotti), alla Mobile parte un'operazione di cruciale importanza denominata Mafia Capitale (raccontata per la prima volta in una fiction tv). Una rete di malaffare e corruzione si è inflitrata nel Comune di Roma, coinvolgendo politici, imprenditori e faccendieri. La Mobile è chiamata a fare pulizia utilizzando e le intercettazioni telefoniche e il lavoro investigativo. 


 

Ardenzi a caccia di Sabatini

Ardenzi ha ormai la certezza che Sabatini - fuggito al termine della prima serie - sia rientrato a Roma e cerca di stringere il cerchio attorno a lui. L'ex agente della Narcotici deve risolvere una situazione importante: ha puntato tutto su una partita di diamanti ma ora qualcuno glieli ha rubati, mandando in fumo i suoi progetti. Alla Mobile, intanto, si lavora sul caso di una ragazza stuprata e continuano le intercettazioni dell'inchiesta Mafia Capitale.

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti