Sulla testa del commissario Dario Maltese pende una condanna a morte. Il poliziotto protagonista della fiction Maltese-Il romanzo del commissario, è infatti riuscito a mettere insieme i fili che legano il disegno criminale mafioso: è arrivato vicino alla verità, scoprendo l’enorme affare legato al traffico di eroina che permette di riciclare denaro sporco, scovando gli intrecci tra la mafia e i poteri locali. Ecco cos'accadrà nell'ultima puntata.

LEGGI ANCHE: MALTESE, TUTTO SULLA MINI SERIE DI RAI 1

Maltese, le anticipazioni dell'ultima puntata
Andrà in onda martedì 16 maggio, in prima serata su Rai 1, l'ultimo episodio di Maltese-Il romanzo del commissario. La fiction con Kim Rossi Stuart, Valeria Solarino e Francesco Scianna - prodotta da Rai Fiction e dalla Palomar di Carlo Degli Esposti - continua a macinare grandi ascolti e il terzo episodio è stato visto da 6,2 milioni di spettatori, conquistando così la serata. Ma cos'accadrà nell'episodio finale? Lo scontro tra poteri si inasprisce e il prezzo da pagare diventa insostenibile.

LEGGI ANCHE: L'INTERVISTA A KIM ROSSI STUART 

La resa dei conti
A Trapani e nel resto della Sicilia, gli equilibri del potere mafioso stanno cambiando. Questo provoca un effetto domino e lascia dietro di sé una scia di sangue. Intanto le indagini del commissario sono arrivate a toccare i nervi scoperti del patto scellerato tra mafa e potere della città: sulla testa di Maltese pende una condanna a morte e ormai non è soltanto lui il bersaglio, ma chiunque gli stia vicino.

Maltese però non si ferma, non è disposto a chiudere gli occhi o ad accettare compromessi. Il poliziotto ha capito che il tempo che gli rimane è poco, tutto si accelera improvvisamente, e sa che c’è un ultimo appuntamento in cui può mettere insieme tutti i pezzi unendo il passato e il presente. Questi tasselli, tutti uniti, mostrano un volto: Maltese avrà il tempo di affrontarlo?

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti