Serie TV

Grey's Anatomy, Sandra Oh (Cristina Yang) lascia: i cinque ultimi addii

In un'intervista a The Hollywood Reporter la dichiarazione dell'attrice. Che certo non è la sola ad aver abbandonato la serie tv

Sandra Oh nei panni di Cristina Yang in Grey's Anatomy in uno scatto della prima serie nel 2005 (Credits: Sirio/Mondadori)

E pensare che la settimana scorsa i rumors parlavano di un addio di Ellen Pompeo e Patrick Dempsey dalla serie Grey’s Anatomy. E invece un’intervista a The Hollywood Reporter lascia sgomenti i fan della serie tv. A lasciare, al termine del suo contratto, sarà Sandra Oh, la simpatica e un po’ fuori di testa dottoressa Cristina Yang.
La Oh è parte del cast della serie dal 2005 e lascerà alla fine delle riprese della 10a stagione. “Creativamente credo di aver dato tutto quello che potevo alla serie e al personaggio di Cristina” ha spiegato la Oh a The Hollywood Reporter. “È interessante interpretare un personaggio per così tanto tempo ma ora Cristina vuole essere lasciata andare... Stiamo ora ragionando come scrivere la storia per decidere come fare in modo che questo accada al meglio”.

La prossima uscita di Sandra Oh è l'ennesimo colpo alla serie già abbandonata da altri attori. Ecco quali sono gli ultimi cinque:
- Tina Majorino, la dottoressa Heather Brooks;
- Loretta Devine nei panni di Adele, la moglie del Dott. Webber fatta morire di Alzheimer durante la nona stagione della serie:
- Eric Dane, il bel Dr.Mark Sloan, il migliore amico di Derek, che lascia alla nona stagione.
- Chyler Leigh nei panni di Lexie Grey uscita alla fine dell’ottava stagione.
- Kim Raver, ovvero la dotteressa Teddy Altman, che (nel corso dell’ottava stagione) si trasferisce all’Army hospital.

Leggi l'intervista a The Hollywood reporter

© Riproduzione Riservata

Commenti