Serie TV

Doctor Who: gli script finiscono in rete. E la BBC invita a non leggerli

Le sceneggiature della nuova attesissima ottava serie del Doctor Who finiscono misteriosamente in rete. E l'emittente britannica prega i fans di non leggerle. Ma chi è il responsabile del mega-spolier?

– Credits: BBC

"Vi prego, non leggete le sceneggiature del Doctor Who": più o meno il senso dell'appello che la BBC ha lanciato ai fans della popolare serie di fantascienza, è questo. Un appello accorato a non sbirciare tra le pagine delle sceneggiature dei nuovi episodi, finite misteriosamente in rete.

“In questo momento BBC Worldwide sta indagando su un problema di sicurezza attorno all’ottava stagione di Doctor Who dopo che alcune bozze sono state inavvertitamente rese pubbliche”, si legge nella nota diffusa dall'emittente inglese. “Siamo profondamente rammaricati per quanto è accaduto e ci scusiamo con tutti i fan dello show, BBC, il cast e la troupe che hanno lavorato senza sosta alla serie”.

“Vorremmo fare un appello a chiunque fosse entrato in possesso di tutto il materiale e i relativi spoiler a non condividerli con il resto del pubblico affinché tutti possano godere dello show nel modo in cui dovrebbe essere fatto quando andrà in onda. Sappiamo fin troppo bene che i fan di Doctor Who sono i migliori del mondo e li ringraziamo per la loro costante lealtà, anche in questo frangente”.

Gli script sono importanti perché sono quelli dei primi episodi che caratterizzano la nuova, attesissima, serie del Doctor Who interpretato da Peter Capaldi. Per ora si sa che sono trapelati attraverso l'ufficio di Miami di BBC Worldwide, a cui erano stati forniti per i sottotitoli per il mercato latinoamericano. Uno degli autori principali dello show, Mark Gatiss, ha pubblicato il suo sfogo su Twitter: "Le persone - ha scritto - trascorrono tutto il loro tempo a fare cose belle e poi gli altri arrivano e le distruggono …".

Ora la palla passa ai milioni di fans del "dottore": riusciranno a resistere e non leggere gli spoiler che già si trovano online su forum e siti tematici? In fondo alla messa in onda della serie manca poco più di un mese: la partenza è programmata per il 23 agosto.

© Riproduzione Riservata

Commenti