Serie TV

Braccialetti Rossi 2: Leo lotta ancora

Tornano i Braccialetti Rossi: il gruppo che ci ha insegnato a vincere le difficoltà in nome dell'amicizia. E arriva una nuova sfida per Leo

apertura-braccialetti

Il cast al completo – Credits: Jacopo Brogioni

Si alternano i momenti leggeri e spensierati a quelli della disperazione più profonda, quella che prende l'anima. E che sembra non lasciare spazio alla speranza.

La prima puntata della nuova serie di Braccialetti Rossi 2 si apre leggera con Rocco che prende in giro i dottori e Leo innamorato della sua Cris.

Una leggerezza offuscata dall'arrivo dei nuovi ospiti dell'ospedale: la difficile Nina, solitaria e altèra che vuole combattere la sua malattia da sola e rifiuta il sostegno di Leo che, con la sua forza, cerca di starle vicino. "Non mi va di morire senza aver vissuto”, dice Nina. E Leo: "Tu non morirai, io lo so.
Arrivano anche Bea e Chicco: la prima in coma mentre il secondo, responsabile dell'incidente che ha ridotto così Bea, entra in ospedale in coma etilico e con un braccio rotto. Per poi risvegliarsi scostante e maleducato, con sensi di colpa inconfessabili.

E poi c'è Cris innamorata, forse un po' gelosa della nuova arrivata, che cerca il suo equilibrio con Leo, in ospedale, e la sua vita tornata alla normalità.

Vale invece cerca di dimenticare la sua malattia per voltare pagina e andare avanti, rifiutando ogni contatto con i Braccialetti Rossi. Questo suo distacco, però, ha soltanto l'effetto di far soffrire lui e gli altri ragazzi del gruppo.

E c'è Tony che ritorna in ospedale come aiuto infermiere pur di stare accanto ai suoi amici e al nonno che dev'essere operato. La sua sola presenza ti strappa il sorriso: il Furbo del gruppo con la sua semplicità conquista tutti.

Rocco, nel frattempo, incontra Bea, la nuova arrivata in coma, e cerca di farle forza raccontandole come lui ha affrontato la stessa situazione.

Su tutti veglia Davide che riesce a mettersi in contatto con Tony e, vedendo i suoi amici dividersi, gli propone di organizzare una festa in suo ricordo per riunirli: i Braccialetti non lo tradiscono e passano tutti insieme la giornata del suo compleanno. Unico assente  Vale che sembra voler cancellare il suo periodo passato in ospedale.

Al ritorno però, per Leo, c'è una brutta sorpresa: un nuovo tumore viene rivelato dalle analisi. È la disperazione a prendere il sopravvento: convinto di poter tornare a casa si ritrova a dover lottare ancora una volta. 

La puntata si conclude con la scena finale, in cui Leo urla: "Me lo dovevate dire subito che non avevo speranza, dal primo giorno che ho messo piede qui...”. 

Il cuore spezzato di chi sta seguendo la serie ha iniziato a lacrimare.
Tutti stiamo già aspettiamo domenica prossima sperando di vedere Leo reagire come un vero leone, quale ha dimostrato di essere.

 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti